fbpx

Il panorama techno italiano è un mare magnum in cui è assai difficile farsi notare, nonostante si sia dotati di passione, esperienza e ottime abilità tecniche.

Se, quindi, qualcuno riesce ad emergere tra gli altri, qualcosa in più lo deve aver ed è indubbiamente il caso di tenerlo d’occhio; nel nostro caso questo “qualcuno” si chiama Roberto Clementi, dj e produttore che negli ultimi anni si è decisamente affermato, e non solo a livello nazionale, anzi.

Dopo numerosi EP e singoli su label di rilievo, tra cui la Soma Records degli Slam (su cui ha rilasciato anche il suo primo album), Echocord Colour e Steadfast, Roberto è pronto a debuttare sulla On Edge Society di Carlo Lio con Model N4 EP.

Il disco, in uscita il 27 febbraio, ha già ricevuto supporto da diversi tra gli artisti più influenti della scena come Chris Liebing, Alan Fitzpatrick, Karotte, Adam Beyer, Paul Ritch, Ben Sims, i quali hanno speso le parole migliori per la traccia principale, Model N4.

Ascoltando l’EP, si capisce immediatamente il motivo di questo notevole supporto; il primo brano, Model N4, appunto, è un assaggio di pura techno dalle sonorità dure e secche che non lasciano respiro a chi ascolta, così come il rispettivo remix di Rob Kirkaldy, alias Roberto, che va a completare il lato A e che parte con un’impostazione ancor più compatta dell’originale, salvo poi integrare acustiche più melodiche.

Girando il vinile troviamo una traccia più ritmata, Followa, la cui struttura appare ancor più adatta al dancefloor senza, però, perdere quell’evidente tocco dark che contraddistingue l’intero EP e che rende così interessante il lavoro di Roberto. Anche questa seconda traccia è stata remixata da Kirkaldy, che ha deciso di creare una versione più disordinata e caotica del brano, tramite la sovrapposizione di diversi suoni che vanno a confondersi e a mescolarsi tra loro, creando una sensazione particolare, quasi di inquietudine.

Tracklist:

A1 Model N4

A2 Model N4 (Roberto Remix)

B1 Followa

B2 Followa (Roberto Remix)

Model N4 EP uscirà il 27 febbraio su On Edge Society

Release Image

 

 

Available for Amazon Prime