forty five + = fifty

Come vi avevamo anticipato in un articolo qualche giorno fa, Serato DJ e Roland hanno presentato ufficialmente il loro prodotto pensato per i dj, il controller DJ 808.

Ci apprestiamo quindi a descrivere quella che, dagli addetti ai lavori, era prevista come novità dell’anno: DJ 808.

Con un design inspirato profondamente alle macchine della serie TR s, questo nuovo controller unisce, stando alle tagline sul sito ufficiale Serato “il massimo del software al miglior hardware possibile”.

Questo DJ 808 in definitiva è composta da due sezioni per il controllo dei deck di Serato dj, con una jog che prevede un monitor led al centro, 8 pad colorati per l’utilizzo di hot cue, campionatore, roll e questa volta anche per suonare i campioni che provengono dalla sezione drum machine.

Superiormente rispetto alla jog, è posizionata la sezione con 4 knob per il controllo degli effetti e dei loro parametri.

Una coppia di tasti sul lato destro della jog permette di selezionare il deck che si vuole controllare.

dj 808

Sulla sinistra troviamo tutta la sezione dedicata al plugin di time stretch e sincronizzazione di Serato “pitch n’time” .

Al centro del DJ 808 troviamo una sezione mixer a 4 canali, con equalizzatore a 3 bande ed un knob per la gestione di un ulteriore effetto a scelta fra Echo, Jet, Noise ed un Filtro.

La grandissima novità invece è situata nella parte superiore che si estende fra i due estremi della console: la drum machine Roland stand alone.

Dotata di un sequencer da 16 step, permette di utilizzare in maniera creativa tutti i suoni che provengono da drum machine storiche come la TR 808 (alla quale fu dedicato un documentario, leggi qui), TR 909 (la nuova versione è in arrivo, leggi qui), TR 707. Uniti al campionatore interno di Serato garantiscono per la prima volta una fusione fra suoni “classici” e la possibilità di estendere queste capacità direttamente in un controller per dj.

E’ presente anche una sezione mixer per regolare i volumi dei suoni riprodotti dalla drum machine ed una sezione per applicare effetti e processing alla voce. Inoltre è possibile indirizzare questo segnale al plugin Pitch’n Time che correggerà la vostra voce per intonarla perfettamente alla traccia in esecuzione su Serato Dj.

Nel DJ 808 è molto ricca anche la dotazione di ingressi ed uscite della console. Nella parte posteriore troviamo 4 ingressi indipendenti per la gestione di fonti sonore esterne: 2 esclusivamente line (per cdj e altri strumenti ) e 2 combinati phono/line che rendono possibile il collegamento di un massimo di due giradischi. E’ possibile anche collegare un microfono e regolarne il relativo gain dal pannello posteriore.

hardware-io-back

La sezione di uscite presenta il master out su connessioni bilanciate XLR e replicate su connessioni RCA, uscite spia in jack trs.dj808-front

Presente anche una coppia di collegamenti USB, oltre alla porta principale, in grado di gestire ulteriori periferiche o semplicemente per collegare drive di memoria con file musicali.

La Roland DJ 808 sarà disponibile sul mercato da Ottobre 2016 ad un prezzo di 1.600 euro.

Alessandro Cocco