44 − thirty five =

Sta per essere inaugurato Surreal, il nuovo super club più grande del Sud America con i suoi quasi 100,000 metri quadrati di superficie ed incredibili stage.

Si sa che il Brasile ha un’influenza senza pari sul mondo della musica dance elettronica, con tutta una serie di artisti iconici e di talento. Ed è proprio per questo che non sorprende che dietro l’apertura del nuovo super club  con il nome  di Surreal ci sia proprio la squadra dei club D-Edge di Rio de Janeiro e San Paolo, capitanata dal visionario della musica dance sudamericana Renato Ratier

Surreal è il suo nuovissimo progetto sulla costa di Santa Catarina e promette di essere un complesso artistico polivalente.

Questo nuovo super club ha una superficie totale di 92.000 metri quadrati e sarà situato a Camboriú, facendo così di Santa Catarina la culla della cultura elettronica. L’enorme plesso culturale si presta facilmente ad una vasta varietà di eventi, concentrandosi maggiormente sulla musica contemporanea e colonne sonore elettroniche.

Grazie alla sua struttura completamente modulare, il Surreal può ospitare di tutto, dalle feste private a grandi concerti e festival, nonché eventi sociali e aziendali con luci, suoni e produzione di livello mondiale che renderanno ogni evento unico e indimenticabile.

L’apertura del Surreal è prevista per il 26 dicembre di quest’anno presentando finalmente una notevole  quantità di stage.

Tanto per citarne qualcuno, troveremo il Nomad Stage, per una casa melodica lenta e profonda, il Bells Stage, un ex fienile con un tocco più industriale per la techno e la tech-house più pesanti.  Il Raw Room Stage, invece, sarà un’area totalmente aperta, adibita a concerti ed eventi.

Oltre alla musica ci sarà una food court che potrà ospitare un migliaio di persone con food truck e cucina.

Come nasce l’idea di un nuovo superclub?

Il promotore e mente del club Renato Ratier, da quando ha lasciato Warung Beach Club, ha lavorato duramente per rendere il Surreal una realtà e ci racconta come è nata l’idea del super club:

“Ho trascorso 10 anni lavorando sodo e intensamente, contribuendo alla crescita del Warung  al fine di offrire la migliore esperienza possibile. Ora credo che la mia missione insieme a tutta la squadra sia stata compiuta. Ma la musica mi scorre nelle vene fin da quando ero bambino, quindi mi impegno a continuare a far crescere la musica elettronica in Brasile.

Ecco l’obiettivo di  questo nuovo progetto  e molto presto tutti potranno vivere le sensazioni surreali che offrirà il  Surreal”.

Il nuovo super club Surreal aprirà in Brasile nella regione meridionale del paese ed ha già annunciato le date per il nuovo anno, con Carl Craig, Ellen Allien, Crazy P, Archie Hamilton, Sonja Moonear, Dyed Soundorom e altri già prontissimi a battezzare il superclub brasiliano.

Il Surreal fa gola a tutti, tanto che il BPM Festival si è assicurato la location per la sua prima edizione brasiliana con tanto di  evento di tre giorni che si svolgerà dal 25 al 27 febbraio del prossimo anno.

Trovi tutte le info per il BPM BRAZIL 2022 qui.

Tra grafiche “surreali” e stage interessanti, le aspettative per questo nuovo super club sono davvero altissime, ed in attesa della sua inaugurazione intanto ci godiamo la ricchissima Line Up Phase 1 rilasciata dal sito ufficiale del Surreal.