seventy seven + = eighty three

Cocoon compie 20 anni e ad essere onesti, è difficile esprimere solo a parole cosa significhi questo per tutta la crew Cocoon. Nel loro comunicato cogliamo l’orgoglio e l’amore per questo party così speciale.
“Lidea iniziale di Sven della metamorfosi si è trasformata in una continua crescita musicale e artistica. Non solo questa idea rispecchia la visione originale, ma è un’entità che si è evoluta e sviluppata nel tempo. Per questa ragione vogliamo festeggiare questo viaggio di 20 anni, orgogliosi che l’ideale di Sven e delle persone che lavorano ogni giorno dietro le quinte, sia più che mai pieno di energia e grinta, proprio come all’inizio. Com’è possibile tutto ciò in un mondo musicale sempre in movimento, dove le mode e i trends hanno la meglio? Cocoon non rappresenta soltanto la musica o il concetto che con tanto successo ha connesso l’arte con la club culture. Cocoon rappresenta specialmente il credo ostinato in qualcosa e il prendere rischi per farla accadere. Rappresenta il rischio che Sven si è preso nei primi anni e il coraggio per iniziare questo percorso. I primi anni a Ibiza e Frankfurt hanno connesso la famiglia Cocoon a livello internazionale ed il risultato è che oggi si può trovare quell’essenza unica di Cocoon ovunque nel mondo.

Produttori e DJs di diversi generi musicali fanno parte della famiglia Cocoon e, nonostante all’inizio sembrava inimmaginabile, ciò è diventato una solida realtà col tempo grazie a Cocoon Recordings e ovviamente grazie anche agli eventi Cocoon a livello internazionale. Che siano essi piccoli o enormi, questi eventi esprimono e mandano sempre lo stesso messaggio. Artisti come Richie Hawtin, Moritz von Oswald, Âme, Adam Beyer, Stefan Goldman e naturalmente Ricardo Villalobos e Sven Väth, hanno creato un movimento musicale incomparabile.

La lista degli artisti di Cocoon Recordings e dei molteplici DJ e Live Acts che hanno suonato e prodotto musica per Cocoon negli ultimi 20 anni conta più di cento nomi. Tutti parte della stessa famiglia. Se aggiungiamo poi il numero di feste e gigs degli artisti Cocoon, ecco che ci troviamo di fronte ad una playlist incredibilmente varia in termini di sound e talento.

Gli eventi Cocoon sono sempre qualcosa di speciale e possiedono una garanzia implicita. La musica e l’atmosfera creata dal nostro pubblico fanno il resto. Tenendo a mente quanto detto finora, quest’anno vogliamo festeggiare il nostro ventesimo compleanno. Insieme a numerosi artisti della Cocoon family, non vediamo l’ora di ballare il più a lungo possibile. Per iniziare, una location davvero speciale insieme al nostro direttore d’orchestra. Non vediamo l’ora della maratona musicale di Sven in uno dei locali più incredibili al mondo: il Robert Johnson. Dorian Paic aprirà il Mainfloor per Sven, mentre Dana Ruh, Markus Fix, Frank Lorber e Einzelkind suoneranno nel secondo floor. Il 27 marzo al Robert Johnson sarà una tappa fondamentale di questo giovanissimo 2016 e ci preparerà per le prossime fermate dei mesi che verranno. Questo viaggio sarà semplicemente emozionante. 20 anni fa è iniziato tutto. Non è mai troppo tardi per salire a bordo”

Official event.