62 − sixty =

future-music-festival-parkett

NEWS di Emily Macci

Uno dei  grandi eventi dedicati alla musica dance, il Future Music Festival che si è svolto dal 13 marzo al 15 marzo in Malesia che ospitava djs come Paul Van Dyk e Deadmau5 si è concluso nel modo più sconcertante che mai.

Gli stessi organizzatori, su ordine dell’autorità hanno dovuto fermare tutto nel bel mezzo della festa, decisione che purtroppo ha portato delusione per migliaia di persone che erano lì  per divertirsi.

Tutto è ancora poco chiaro, si parla di abuso di metanfetamina che ha causato la morte di tre persone (per il momento), due cittadini di Singapore e un malese sono ricoverati in gravi condizioni per overdose e altri 19 persone sono state arrestate per spaccio di sostanze illegali.

Emily Macci