six + 3 =

Ritornano gli Underworld con una rivisitazione di Beaucoup Fish, uno dei loro album di maggior successo. 

Una delle principali notizie che sta facendo il giro del mondo negli ultimi giorni riguarda il remake di un vecchio album degli Underworld, che hanno deciso di fare un tuffo nel passato con un remake di uno dei loro album più famosi, “Beaucoup Fish“. L’album è stato lanciato la prima volta nel 1999 ed è superfluo ricordare l’enorme successo riscosso.

All’epoca dell’uscita dell’album, il gruppo era composto da tre artisti: Karl Hyde Rick Smith e Darren Emerson, ma quest’ultimo l’anno successivo decise di lasciare il progetto per intraprendere un percorso da solista.

Hyde e Smith hanno deciso a distanza di quasi 18 anni di riprendere Beaucoup Fish e di riportarlo all’attenzione del pubblico, riproponendo l’album tramite l’uscita in vinile ed un cofanetto composto da 4 CD accompagnati da un libro di 60 pagine contenente materiale inedito sul gruppo, scritto assieme a Robin Turner, vecchio collaboratore del progetto.

Il rilancio dell’album è previsto per il prossimo 25 Agosto e il progetto è stato inciso negli Abbey Road Studiosfamosissimo studio di registrazione sito nel cuore di Londra. E’ però possibile già da adesso prenotare una copia dell’album, accedendo a questo link.

Ma diamo un’occhiata con più attenzione alla tracks list del cofanetto:

Disc One
1. Cups
2. Push Upstairs
3. Jumbo
4. Shudder / King Of Snake
5. Winjer
6. Skym
7. Bruce Lee
8. Kittens
9. Push Downstairs
10. Something Like A Mama
11. Moaner

Disc Two
1. Nifter – 5 A1317 Nov 97
2. Bruce Lee – Ricks 1st Dobro Mix
3. UW Orange Bed – Sept97
4. Skym – A A1317 Nov 97
5. Jumbo – Diff Bass 2 A1317 Nov 97
6. Push Upstairs – Alt 1 A1336 July 98
7. King Of Snake – Garage Mix A1313 Set 97b
8. Something Like A Mama – Alt Mix A1340 July 98 A Upstairs)
9. Please Help Me
10. Yeah Plan – From A1385
11. Ramajama

Disc Three
1. Cups – Salt City Orchestra Remix
2. Jumbo – Jedi’s Sugar Hit Mix
3. Jumbo – Futureshock Vocal Mix
4. Push Upstairs – Darren Price Remix
5. King Of Snake – Slam Remix
6. King Of Snake – Fatboy Slim Remix
7. King Of Snake – Dave Clarke Remix
8. Bruce Lee – Micronauts Remix
9. Bruce Lee – Buffalo Daughter Remix

Disc Four
1. Bruce Lee – DJ Hype & DJ Zinc Vocal Mix
2. Bruce Lee – DJ Hype & DJ Zinc Instrumental Mix
3. Bruce Lee – Futureshock Remix
4. King Of Snake – Claudio Coccoluto Remix
5. King Of Snake – Martinez Remix
6. King Of Snake – Dave Angel Remix
7. Jumbo – Rob Rives & Francois Kevorkian Dub
8. Push Upstairs – Roger S Narcotic Haze Dub
9. Push Upstairs – Adam Beyer Rmx 2

Come abbiamo visto, sono numerosi gli artisti che hanno prestato il loro contributo a questo album, per citare solo alcuni dei nomi troviamo: Adam Beyer, Dave Clarke, Fatboy Slim, Francois KevorkianSlam.

Pare quindi che gli Underworld con questo lavoro discografico abbiano trovato il giusto equilibrio tra passato e presente, offrendo così l’occasione ai giovani di ripercorrere sonorità più datate senza avvertire più nostalgia di epoche mai vissute, il tutto però rivisitato in chiave più moderna per emozionare anche gli ascoltatori della vecchia guardia.

Quando parliamo degli Underworld parliamo di un progetto artistico che ha forgiato le ultime generazioni di appassionati di musica elettronica. La loro musica ha accompagnato diverse pellicole cinematografiche: citiamo ad esempio “Born Slippy” brano forse più rappresentativo del progetto nella colonna sonora di “Trainspotting”, uno dei film cult degli anni ’90 e non solo.

Il ritorno degli Underworld è uno degli eventi più attesi dell’anno, sperando che Beaucoup Fish non solo scali le classifiche di vendite e visibilità, ma anche e soprattutto che spinga i più giovani ad ascoltare con le proprie orecchie la musica dalla quale sono stati cullati negli anni ’90.

Vi lasciamo con un estratto di una delle loro performance più gradite di sempre avvenuta a Bristol nel 2016.