nine + one =

Gli 808 State festeggeranno i trent’anni di carriera con un tour nel Regno Unito dal 23 novembre al 21 dicembre insieme a Lone.

Con il nome 808 State: 30 Live, il tour porterà in giro per il Regno Unito, da Birmingham a Bristol, da Sheffield a Londra, le sonorità che in questi trent’anni di onorata carriera, hanno permesso al gruppo di essere inserito tra i più geniali e pionieristici della scena elettronica mondiale.

Nelle nove date previste sarà presente anche Matt Cutler, in arte Lone (uscito su vu-us, la R&S Records di Renaat Vandepapeliere e Werk Discs di Actress, solo per citarne alcune). Sua è proprio la traccia “Temples” che gli 808 State hanno da poco remixato, e che è inserita in “Ambivert Tools Vol. 3“, rilasciata a febbraio sempre via R&S Records. Ospite speciale anche Pearson Sound, che suonerà nella serata di Manchester il 21 di dicembre (guarda tutte le date a fondo pagina).

 

Il gruppo ha dichiarato recentemente a Mixmag:

808 State: 30 Live will be a brand new live show, updated with new versions of material from all of our albums with a good dose of new material added from our new album we’re currently working on, tracks from which will make their live debut.”

“There was me and my mate Walshy when we first got into the hardcore rave scene back in 1996. He had a box full of tapes and videos at his house, which we used to go through, and one day, one we put on was 808 State’s In Yer Face,” Lone said. “I put it on in my mum’s car and it was then I realised it was possible to incorporate proper heart and melody in to the context of ‘rave’ music. That was my first big push and inspiration to making my own music.”

Acquista i bigletti per 808 State: 30 live QUI.

Gli 808 State nascono nel 1988 tra le strade di Manchester, dall’incontro tra Martin Price, Graham Massey e Gerald Simpson; e prende il nome da quella che allora era una delle prime Drum Machine in commercio: la Roland TR-808 Rhythm. Nel 1988 pubblicano il primo album in studio, Newbuild, long play che lancia sul mercato tracce come Slow Coma, brano che ha contribuito a proiettarli nell’elite dei più innovatori gruppi di musica elettronica della storia.

Nel 1989 il primo radicale cambiamento, Gerald Simpson decide di lasciare il gruppo e percorrere la sua carriera artistica dando vita al suo personale progetto: A guy called Gerald. Ed entrano così nel gruppo Andrew Barker e Darren Partington, con i quali vengono rilasciati Quadrastate nel 1989, e Ninety nel 1990 e al cui interno troviamo tracce come Pacific State: brano che gli consente di entrare definitivamente nell’olimpo. Nel 1991 tocca a ex:el, che con la collaborazione di Björk, raggiunge il terzo posto della classifiche britanniche (QUI la discografia completa).

Attualmente il gruppo sta lavorando al sesto album e il nuovo materiale verrà eseguito durante le serate del tour.

Dates:

23 Novembre – Koko, Camden, London

24 Novembre – Asylum, Hull

30 Novembre – Pyramids, Portsmouth

1 Dicembre – SWX, Bristol

7 Dicembre – The Waterfront, Norwich

8 Dicembre – O2 Institute, Birmingham

14 Dicembre – The Foundry, Sheffield

15 Dicembre – SWG3 Glasgow

21 Dicembre – Manchester, Manchester Academy (Special Guests: LONE & Pearson Sound)