Prodotta dalla botique di strumenti musicali elettronici che ha sede in Germania, la Acidlab Detroit, è una nuova drum machine inspirata alla Roland TR 909.

Stando al sito del produttore la Acidlab Detroit sarebbe costruita sui circuiti della TR 909 originale con l’aggiunta di alcuni “sound parameters” (parametri sonori).

Purtroppo non ci sono ancora maggiori informazioni a riguardo (non è stato comunicato il prezzo nè la data di rilascio) ma stando ai disegni pubblicati la macchina ha uscite separate per ogni singolo suono di batteria, un riverbero dedicato per il clap. Dovrebbe anche essere totalmente MIDI visto che il vocabolo è riportato più volte sul rendering della macchina.

Acidlab non è nuova sul mercato dei remake di grandi classici. Produce infatti anche un remake della TR 808 che viene chiamato MIAMI ed anche una replica della TB 303 chiamata BASSLINE 3.

Anche la Roland quest’anno ha messo in commercio una replica della TR 909, chiamata TR 09 e inserita nella sua linea Boutique (guarda di cosa si tratta), che al contrario di questa macchina presentata da Acidlab, non ha singole uscite per ogni suono (come ha la 909 originale) ne tantomeno ha circuiti analogici ma un circuito digitale che li imita.

Siamo in attesa di maggiori informazioni su Acidlab Detroit che vi comunicheremo quanto prima.

Intanto potete dare uno sguardo anche ad un’altra drum machine clone della Roland TR 909, la Nava (qui).

Alessandro Cocco

No more articles