+ twenty = 27

Basic Club in collaborazione con Musicology presenta a Napoli Afrika Bambaataa. Artista icona della scena hip hop mondiale

Il Basic Club è divenuto ormai punto nevralgico campano di tutta la buona musica. Dopo aver promosso numerosi eventi con ospiti di spessore come Theo Parrish o Timmy Regisford, il club partenopeo si prepara ad accogliere un altro grande artista: Afrika Bambaataa.

Negli ultimi tempi abbiamo visto il Rap e l’Hip Hop trasformarsi e prender nuova forma accanto a una nuova generazione di artisti. Diversi i contenuti dei testi, diversi sottogeneri, come per esempio la trap, si diffondono a macchia d’olio nelle principali realtà italiane.

Il Basic Club che dall’apertura delle sue porte si è proposto di promuovere il meglio della cosiddetta musica di nicchia ha deciso di non cedere alle tendenze e di continuare a dare peso a quelle figure chiave che hanno dato un grande contributo al patrimonio artistico mondiale.

Afrika Bambaataa è proprio uno di queste. Dietro uno pseudonimo così interessante si nasconde Lance Taylor, rapper e disc jockey nato tra i grattacieli di New York.

Dai grattacielli del nuovo mondo al Basic Club 

Afrika Bambaataa rappresenta un nome leggendario per tutti gli appassionati di hip hop del mondo. Fautore del genere electro rap, Lance reincarna l’artista che dal nulla è riuscito a conquistare il tutto e rigorosamente da solo con le proprie forze e le proprie capacità.

Cresciuto nei bassifondi del Bronx di New York, ha trascorso una vita a produrre importanti successi e soprattutto a condurre un’estenuante lotta contro il razzismo, le droghe e la criminalità organizzata, nonostante lui stesso confessa di averne fatto parte in un periodo molto particolare della sua vita.

Un grande artista ma soprattutto un grande esempio di vita, in attività dal lontano 1972 con alle spalle 22 album prodotti e tante importanti iniziative.

Lo stile inconfondibile di Lance è contraddistinto dall’uso di drum machine e vocoder. Un altro dettaglio da non trascurare è sicuramente l’amore incondizionato che lui stesso prova ancora per la musica incisa in vinile.

Napoli aveva realmente bisogno di un evento di questa portata. La scena club partenopea sembra rincorrere troppo spesso altri generi.

Generi più oscuri e che spesso invece di unire il pubblico, tendono quasi a creare fra esso dei muri di cemento e paranoie.

Questa volta invece grazie al Basic Club e a Musicology, altro collettivo attivo nel capoluogo partenopeo, la gente potrà amarsi, cantare e ballare in occasione di un evento che probabilmente rimarrà nella storia della club culture napoletana.

Afrika Bambaataa Basic Club

Ad affiancare Afrika Bambaataa nella MAIN ROOm ci saranno DJ Simi, altro artista pioniere della scena napoletana, Ekspo, mentre nella BAAAR ROOM sarà Fabrizio Fattore il protagonista assoluto.

L’evento avrà luogo al Basic Club il 6 aprile 2019, per ulteriori informazioni vi invitiamo a dare un’occhiata al sito ufficiale.