67 − sixty one =

Un nuovo libro che racconta la storia dei Daft Punk uscirà nel 2023.

“After Daft”, del collaboratore di Resident Advisor Gabriel Szatan, sarà il primo libro a coprire l’intera carriera dei Daft Punk, dalla loro formazione nel 1993 all’annuncio della loro separazione di quest’anno.

Il libro offrirà una storia definitiva del duo, con interviste a persone che hanno lavorato, collaborato e sono state influenzate dai Daft Punk nel corso degli anni. Cercherà di posizionare i Daft Punk come icone generazionali all’interno del tessuto della cultura della musica dal vivo, pop ed elettronica negli ultimi tre decenni.

“I Daft Punk siedono nel pantheon del pop insieme a Prince, Talking Heads, Kate Bush, Stevie Wonder, Kraftwerk, Missy Elliott, David Bowie o qualsiasi altro visionario che vorresti nominare”, dice Szatan. “Oltre a creare dischi gioiosi, ci sono innumerevoli sotto-narrazioni avvincenti che scorrono dentro e fuori dalla loro carriera… Sono entusiasta di portare tutto alla luce, oltre a dimostrare come, in 28 anni, la musica abbia davvero suonato meglio con loro”.

È giunto il momento, dopo l’annuncio della loro separazione nessuno ha mai scritto un libro sull’intera carriera del duo francese. I Daft Punk hanno segnato un’epoca e noi che eravamo poco più che adolescenti ce lo ricordiamo bene.

Questo ricordo indelebile è dovuto al loro lunghissimo percorso artistico dove spaziano in differenti generi musicali ogni volta rimanendo all’avanguardia. Le molteplici collaborazioni con artisti consacrati nell’olimpo della musica li hanno resi delle vere icone degl’anni 2000. Non solo, la loro scelta strategica di rimanere in incognito , dietro le maschere dei due robot, non ha fatto altro che alimentare il mito. Cosi facendo i loro fans si sono unicamente concentrati sulla musica, annullando il concetto di divo , di star.

After Daft….. dopo i Daft Punk la musica è un po più vuota.

A seguito di un’offerta multi-editore per il libro, After Daft sarà pubblicato da John Murray Press/Hachette UK nel 2023.