six + one =

Per Avicii, l’inizio della fine è avvenuto durante l’Ultra Music Festival del 2014.

Improvvisamente il dj svedese Avicii ha dato forfait a meno di 24 ore dalla sua esibizione durante il prestigioso festival di Miami. Con l’organizzazione costretta a sostituirlo all’ultimo momento con Deadmau5 e tanti interrogativi fra giornalisti e fan.

Il caso di un ricovero improvviso in ospedale (per cause mai chiarite ufficialmente) lo tenne lontano dai main stage per qualche tempo.avicii morto

Tornò alla grande l’anno dopo portando addirittura una orchestra country con tanto di cantanti su un palco che aveva sempre visto solo console e dj.

Nel 2016 l’addio definitivo alle scene. Tim Bergling, vero nome di Avicii, ha deciso di dedicarsi esclusivamente al lavoro in studio. Non mancano infatti le collaborazioni con nomi noti del mondo del pop e della dance.

Il 29enne è sparito così totalmente dalle console, con una lettera pubblicata sul suo sito ufficiale. Fino alla tragica notizia del 20 aprile : il dj svedese viene ritrovato morto a Muscat in Oman.

Ma quali sono le cause della sua morte?

Al momento gli uffici di polizia del Sultanato dell’Oman escludono la pista criminale. Avicii non sarebbe quindi morto per mano di nessuno. La famiglia non ha emesso nessun comunicato ufficiale riguardo le cause della sua scomparsa ed oggi i parenti del dj hanno specificato che “non saranno emessi altri comunicati stampa”.

Il dj aveva spesso parlato, anche nella lettera d’addio, di problemi di salute. Inoltre era spesso afflitto da conseguenze legaei all’abuso di alcool, che lo avevano portato ad avere una pancreatite acuta ai tempi del primo ricovero nel 2014.

Molto spesso aveva parlato anche di problemi di infelicità ed insoddisfazione.

Al momento non si hanno maggiori notizie sull’accaduto. Fonti certe riportano che il fratello si sta recando in Oman per indagare personalmente sull’accaduto.