fifty eight + = 68

Il 22 luglio torna il progetto Ciao Italia, Generazioni Underground, con il 2 volume che vede tra i protagonisti anche Claudio Coccoluto e Donato Dozzy.

Lo scorso anno avevamo puntato l’attenzione sul progetto “Ciao Italia, Generazioni Underground”, raccolta di brani a cura di Rebirth Records capace di far fare all’ascoltatore un tuffo nella dance italiana degli anni 90.

Dopo il grande successo raggiunto con il primo volume, Rebirth torna con la seconda parte del progetto.  Continuando sulla stessa scia, anche il sequel scava ulteriormente nelle origini dei suoni e delle atmosfere di un’epoca che ancora oggi continua a essere di forte ispirazione.

Ispirazione che ha aiutato noi italiani a portare alla luce nuove sonorità relative a nuove correnti artistiche. Tra queste ultime troviamo: Dream House, Italo House, Italo Disco e Piano House. Tutti nuovi sottogeneri che potremmo correlare ad unico termine: generazioni underground.

Infatti, in tal senso, è un orgoglio poter affermare che il nostro Paese, ha scritto pagine di storia musicale, reinventando nuovi generi e portandoli in giro per il mondo.

Il 22 luglio arriva finalmente il Volume 2 di Ciao Italia che prevede anche un secondo doppio vinile prima della fine dell’anno. Il progetto ha raggiunto un notevole consenso grazie al fatto che riesce a connettere due generazioni apparentemente molto diverse e distanti tra loro.

Da un lato troviamo la generazione d’oro, cresciuta a pane e buona musica e forgiata negli anni 90. Dall’altra parte invece, troviamo una generazione più giovane, affamata di musica ed esperienza, soprattutto dopo il silenzio della pandemia.

Ma guardiamo più da vicino gli artisti che hanno partecipato alla realizzazione di quest’opera.

Tracklist

  • A1) E.v.o.e – I Don_t Wanna Give Up Your Love (Leopardo Boom Boom Mix)
  • A2) Exotica – Fluteride (5th Floor Mix)
  • A3) Beat Foundation – More
  • A4) Marco Erroi & Luigi Cordella – Fututo Fluido
  • B1) Donato Dozzy & Rumi – Flusso
  • B2) Claudio Coccoluto & Savino Martinez pres. World Famous Martinez Orchestra
  • B3) Edward’s World – Fluting With My Mc
  • B4) T.R.A. – Tribal Groove
  • C1) Baia Club – Shine On (Tides On The Bay Mix)
  • C2) Riviera Traxx – Parfume 1
  • C3) TC 1992 – Funky Guitar (Sure Shot Groove Mix)
  • C4) Joe Montana – Nimbus (Tulbat Mix)
  • D1) Anjuna Feat. Cirillo – Anjuna_s Dream (Magia Version)
  • D2) Leo Rosi – XTC (Walkin_ On Milky Way Blvd)
  • D3) Cosmo – LaLaLaa
  • D4) Vienna – Tell Me (Innerspace Mix)

La raccolta include brani della “Nuova Generazione Underground”, idealmente ispirate al sound iconico di allora ma al tempo stesso caleidoscopiche e ultra contemporanee.

Nel dettaglio, ogni brano funge da testimonianza di un’avanguardia viva e vivida non solo nei ricordi ma più che mai anche qui e ora, nelle tracce di Baia Club (Whodamanny, Walter Del Vecchio e Dario Bassolino) che rappresentano la nuova scuola napoletana, Cosmo, Donato Dozzy& Rumi,GNMR, Dj SCM, Lvnar, Marco Erroi & Luigi Cordella, Lorenzo Morresi, The Mechanical Man, Populous,Hiver, TiEs Feel Fly.

Tra gli artisti, ritroviamo anche Claudio Coccoluto, artista che ci ha lasciati troppo presto, pur continuando a vivere attraverso la musica che solo in Italia possiamo vantare di avere.

Insomma, dopo aver letto tutti i dettagli di questo lavoro discografico, l’attesa per l’uscita risulta ancora più lunga e snervante. Intanto, ti consigliamo di leggere ed ascoltare anche: Premiere: rivivi con Rebirth il meglio della dance italiana anni ’90.