9 + = fourteen

Venerdì 16 novembre Discosizer, una delle realtà più interessanti e sempre più consolidate di Milano, si sposta al Gate per portare in città Nicolas Lutz e David Mayer.

Vi abbiamo parlato tempo fa di come Discosizer si stia consolidando tra le realtà più importanti del panorama musicale milanese, merito di una programmazione molto ricercata e di una direzione artistica fresca e con idee molto chiare. A confermarlo venerdì 16 novembre Discosizer presenterà Nicolas Lutz e David Mayer; due artisti che per l’occasione saranno ospiti nelle due sale del Gate Milano, in via Valtellina 21.

Nella Main Room ci sarà Nicolas Lutz (QUI il link dell’evento), uno di quei Dj che tutti, con un orecchio propenso alla ricerca musicale, vorrebbe avere nel proprio Club come resident. Fresco di pubblicazione sull’etichetta di proprietà My Own Jupiter con l’Ep Wiedersehen (creato in collaborazione con il producer uruguaiano Omar Chibbaro), Lutz è musicalmente anticonformista, a tratti enigmatico e imprevedibile; un ricercatore raffinato con la capacità di trasportare l’ascoltatore in una nuova dimensione, lontana anni luce dai canoni monopolizzati dal mainstream. Protagonista nel 2017 al Sonar di Barcellona, nel 2018 al Dimensions Festival passando per il Club Der Visionäre di Berlino piuttosto che il Toi Toi Musik di Londra; al momento è uno degli artisti chiave della nuova scena Techno europea. Insieme a lui ad alternarsi in sala, della Crew di Discosizer, ci sarà anche Elemctro.

Ascoltalo qui nel DIM114 del Dimensions Festival 2018:

Nella Club Room invece la crew RAE, oltre a Fede Beige e Enrico Sturm (Nereau/Factory Beat), presentano un’altro nome di spessore: David Mayer (QUI il link dell’evento). Originario del sud della Germania, Mayer acquisisce parte del suo stile artistico tra le fredde scogliere della Norvegia, per poi trasferirsi definitivamente a Berlino nel 2004. La sua passione per i 4/4 attraversa gran parte della sua formazione, nonostante riesca a cimentarsi in sperimentazioni fuori dagli schemi addentrandosi in generi distanti tra loro: dal Funk alla Tech. Anche lui fresco di pubblicazione con Phoebus su Mobilee a luglio di quest’anno, Mayer ha rilasciato su etichette come Ouïe, Connected Frontline, Gruuv, Objektivity, Audiomatique e Keinemusik (etichetta di proprietà).

Segui la pagina Facebook ufficiale di Discosizer per tenerti aggiornato sulla programmazione 2018/2019.

INFO / TICKET  

Venerdì 16.11.2018

Discosizer Extra Location

c/o GATE – Via Valtellina 21 Milano

Main Room: ElemctroNicolas Lutz

Club Room: Fede BeigeEnrico Sturm (Nereau / Factory Beat) – David Mayer (Connected / Objektivity / Keinemusik).

10 € List Subscribing before 1.00 AM
12 € Presale on Xceed – Or door Ticket Before 1.30 AM
15 € Door Tickets After 1.30 AM