84 − eighty one =

La line-up ufficiale del Field Day 2017 non è ancora stata rilasciata ma a quanto pare su alcuni Flyers e Poster disseminati da qualche giorno per la città di Londra, sembra che a farla da padrone sarà proprio lui: Aphex Twin.

Ad aumentare i rumors sulla presenza di Richard D. James al Field Day 2017 è il video apparso ieri sulla pagina Twitter ufficiale del festival, in cui appare evidente il flyer con il logo del geniale producer inglese. Ma la conferma ufficiale arriva proprio in queste ore dalla pagina ufficiale del Field Day festival, che si è trasformato appositamente per confermare l’annuncio definitivo.

Dopo la performance che lo vedrà protagonista il prossimo 18 dicembre al Day For Night negli stati uniti, Aphex Twin ritorna quindi in terra inglese il 03 giugno 2017, protagonista ormai di apparizioni live tanto straordinarie quanto ormai molto rare.

Il Field Day è un festival nato nel 2007 e creato da Tom Baker e Marcus Weedon, e ha visto esibirsi nei primi anni principalmente artisti indipendenti e appartenenti alla scena alternativa come Bat for Lashes, White Lies e Pixies per citarne alcuni ma che col passare degli anni ha interagito con artisti sempre più appartenenti alla sfera dell’elettronica. Nella line up del 2016 troviamo nomi come Floating Point, Mount Kimbie, Roman Flugel, Bicep, Four Tet, James Blake, Gold Panda e molti altri.

Dopo il rilascio dell’EP “Cheethah” a luglio su Warp Records e dopo la pubblicazione di centinaia di tracce su Soundcloud sotto svariati pseudo account come user18081971, Aphex Twin speriamo porterà al Field Day 2017 un nuovo, eclettico e straordinario live; e speriamo inoltre, che sia accompagnato dall’interazione dei visual dell’artista visionario Chris Cunningham, col quale ha collaborato nel corso degli anni sia per i live che per la realizzazione di video come “Come To Daddy” e “Rubber Johnny”.

Stefano Grossi