80 + = eighty seven

Floating Points ha realizzato i suoi remix di “Never Come Back” e “Sister”, tratti dell’ultimo album di Caribou, Suddenly.

Floating Points ha realizzato i remix per le tracce “Sister” e “Never Come Back” di Caribou. Questa è l’ultima di una serie di remix tratti dall’ultimo album di Caribou, “Suddenly”. Queste due tracce, assieme ai precedenti remix di “Never Come Back” a firma Four Tet e Morgan Geist, finiranno in un doppio vinile in uscita il 31 luglio.

Parlando delle tracce, Caribou – alias Dan Snaith – ha detto:

“All’inizio Sam mi ha chiesto le parti per Sister – il brano forse più intimo e personale del mio album  – e lo ha rielaborato usando le voci di mia madre e mia sorella che ho trovato in una vecchia cassetta. Dopo averlo trasformato in un qualcosa di ipnotico e meditativo, mi ha ricontattato e ha chiesto le parti di Never Come Back. Dopo poco mi ha mandato un WhatsApp di lui mentre lavorava in pista nel suo studio con la didascalia “Bass drum Making my lights dim!” e sapevo che aveva creato un banger certificato. Sono stato sorpreso che Sam abbia fatto due grandi remix invece di uno? No, chiunque conosca Sam ti dirà che fa di tutto per superare tutte le aspettative. Ed ero decisamente felice!”

Ascolta qui: