one + = five

L’artista britannico Four Tet ha reinventato uno dei brani contenuti nel nuovo disco dei Tame Impala, band australiana.

Il 2020 sembra essere un anno decisamente proficuo per Kieran Hebden aka Four Tet. Dopo aver pubblicato con successo il suo nuovo album “Sixteen Oceans” e aver rilasciato moltissime nuove produzioni sul suo canale SoundCloud, Kieran torna in scena remixando “Is It True” dei Tame Impala.

Nati nel 2007 a Perth da un’idea di Kevin Parker, i Tame Impala sono oggi una delle band più conosciute e amate della scena pop internazionale. La rivisitazione del rock in chiave più melodica e leggermente psichedelica è il marchio di fabbrica della band australiana che ogni anno riscuote sempre più successo. Nel febbraio 2020 è uscito il loro ultimo album intitolato “The Slow Rush” ed è proprio da questo disco che Four Tet è stato ispirato per il suo ultimo lavoro.


Nel remixare “Is It True” Kieran Hebden ha dato prova ancora una volta del suo sconfinato talento musicale. Il beat originale è stato rallentato ed è stata aggiunta una melodia onirica che ci accompagna per tutta la durata del brano. La voce di Kevin Parker è al centro dell’intera produzione e rispetto all’originale è stata rivista in chiave più acustica. Il risultato finale è una produzione di altissimo livello, dove gli artisti sono entrati in simbiosi mescolando perfettamente le proprie idee musicali.

La copertina del remix non è assolutamente banale e offre parecchi indizi su ciò che andremo ad ascoltare. Un paesaggio arido, roccioso, dominato da un cielo viola etereo che ci rimanda con la fantasia ad un ambiente extraterrestre. Un’impeccabile rappresentazione visiva delle sonorità proposte dai due artisti in questo lavoro.

Oltre al remix di “Is It True”, a conferma dell’eccezionale periodo di creatività dell’artista britannico, Kieran Hebden ha rilasciato anche un mixato per Nowadays e nuove tracce in collaborazione con Duval Timothy per il radioshow della BBC.

Il remix di “Is It True” è disponibile già oggi su YouTube cliccando qui.