forty one − thirty six =

Chiuso a inizio 2016 e oggetto di una controversia legale, finalmente riapre il Golden Pudel di Amburgo.

Il club ha un alone di sacralità, specialmente quando subentra un senso di appartenenza. I ricordi di mille notti e altrettante note, di momenti di aggregazione e di amicizia, non sono sempre associate solo ad un DJ ma anche al locale, che a volte funge da cornice alla musica, mentre altre volte è esso stesso il protagonista indiscusso. Questa premessa ci porta dritti al Golden Pudel Club di Amburgo.

Un minuscolo club sotterraneo vicino all’Hamburg Fischmarkt, a breve distanza dalla Reeperbahn. Già il fatto di essere sotto terra e di racchiudere il tutto in una piccola stanza, dove la gente si accalca dentro, ci fa pensare ad un punto di ritrovo per abitanti del posto e turisti.

Il pensiero che poi la maggior parte delle persone, sia d’estate che d’inverno, passa la serata sulle scale del locale dove è possibile ascoltare musica e in più interagire con persone ci fa capire che è più uno stile di vita, e non solo un semplice locale.

Di fronte, è possibile avere un appiglio al mare, data la posizione di Amburgo proprio sull’estuario del fiume Elba, e d’estate i live si spostano nello spiazzale antecedente le scale. Un posto così mistico, però, ha rischiato grosso.

A febbraio 2016 chiuse dopo una serie di controversie, anche sul piano legale, tra il proprietario del locale Rocko Schamoni e il suo partner commerciale Wolf Richter. Dispute iniziate nel 2014 e finite con il club messo all’asta. Ma sfortuna volle che il posto fu colpito da un incendio e i lavori di ricostruzione e riparazione sono ancora in corso. Con iniziative di beneficenza e raccolte fondi, alcune associazioni e alcuni fedelissimi del luogo sono riusciti a raccogliere trecentomila euro per coadiuvare la riapertura del posto ormai nelle mani del pubblico.

Quindi, se per vacanza, per lavoro o per altre scelte di vita vi trovate ad Amburgo, saprete dove andare nel mese di Agosto, nelle serate tra il giovedì e la domenica. Mentre da settembre in poi si prospetta un programma attivo a pieno regime, tutti i giorni della settimana. La musica non dorme mai, e il club nemmeno, specialmente ora che il Golden Pudel è redivivo.

Intanto, iniziano ad essere calendarizzati gli eventi in programma per le settimane a venire: il primo di questi è niente di meno che un set di DJ Storm, con i resident del Golden Pudel Nina e Good News, stasera 18 agosto.

Francesca Cozzolino