three + six =

La prima release in uscita è un LP neo-soul dell’artista britannica Natalie Duncan.

Goldie lancia la sua nuova label chiamata Fallen Tree 1Hundred. L’artista britannico, figura storica della musica elettronica e co-fondatore della mitica etichetta Metalheadz, ha descritto la sua nuova creatura come un posto dedicato a musica ed artisti nuovi che vadano oltre la drum & bass, genere di cui Goldie è considerato uno dei massimi esponenti.

Come spiega lo stesso Goldie:

“È diventato davvero importante per me, dopo aver guidato nella loro crescita molti giovani artisti, continuare con questo ruolo creando la mia family. Allo stesso tempo sto espandendo i miei orizzonti musicali, sia dal punto di vista artistico che come A&R, e da questo è nata Fallen Tree 1Hundred.”

Da poche ore è stata annunciata la prima uscita della neonata Fallen Tree 1Hundred. Si tratterà di un album neo-soul curato dall’artista britannica Natalie Duncan e si intitolerà “Free“. Cantante e pianista e precedentemente legata alla storica etichetta jazz Verve Records, Natalie Duncan ha inciso l’album sotto l’influenza di artisti come Solange, Frank Ocean e Robert Glasper.

A proposito dell’album Goldie ha spiegato:

“Ho visto Natalie crescere negli ultimi quindici anni, dalle sue prime apparizioni nella Goldie’s Band è sempre stata fonte di ispirazione musicale per me. È una cantautrice assoluta e questo è il suo miglior lavoro fino ad oggi. Non potrei essere più orgoglioso di avere questo album come la prima uscita su Fallen Tree 1Hundred.”

L’album completo uscirà il 24 luglio, per ora è stato rivelato il singolo, “Sirens“.

Tracklist:

01. Kansas
02. Atrium
03. Sirens
04. Pools
05. Nova
06. Autumn
07. Glass
08. Karma
09. Lucid
10. Strange
11. Brave
12. Diamond