eighty five − = 78

Il Bora Bora di ibiza chiude per sempre dal prossimo ottobre; termina così, con un annuncio dell’attuale gestione, un’era di feste e musica che credevamo fosse intramontabile.

Tutto ciò che inizia ha anche una fine, e questo vale per tutto, anche per un club storico come il Bora Bora di Ibiza. Ad annunciarlo è stato un comunicato ufficiale diramato dal locale stesso.

La notizia sconvolge tutti, non solo il mondo della notte, in quanto la struttura non si limitava ad offrire solo eventi e iniziative per il mondo legato al clubbing.

Il Bora Bora, non è una semplice discoteca, anzi, il complesso nel totale comprende circa cento appartamenti con piscina, uno stabilimento balneare e numerosi servizi per gli ospiti, come negozi, ristoranti etc..

Sul futuro della struttura ci sono ancora molti punti interrogativi. Uno spazio così immenso e funzionale sarà sicuramente rivalutato e trasformato in qualcos’altro, ma in cosa ancora non ci è noto.

Gli attuali gestori hanno pensato di comunicare i dettagli sui progetti futuri del complesso solo al termine di questa stagione estiva. Il motivo di questo “silenzio” è legato sicuramente alla magia che questo posto incantevole continua ad offrire.

Per non rovinare quella che è stata annunciata come ultima stagione del Bora Bora, si è deciso di riflettere sul futuro della struttura dopo il 15 ottobre.

Bora Bora Ibiza

Una storia lontana, iniziata nel 1982

La storia del Bora Bora inizia nel 1982, quando Florentino Arzuaga decise di aprire il primo ristorante sul mare in grado di offrire al pubblico anche musica dal vivo.

Definito da sempre la perla della Plaja d’en Bossa, in questi 40 anni è stato quasi collocato nella top 10 dei migliori locali del mondo. Sono innumerevoli e impossibile da citare tutti, gli artisti ospiti che hanno animato le notti del club ibizenco.

Anche se non esiste un modo giusto per dire addio a tutto questo, la gestione ha deciso di lanciare una nuova iniziativa che farà ballare il pubblico più di prima.

La programmazione infatti attualmente prevede il lunedì, Diego Miranda e gli amici il martedì, mercoledì e sabato sessioni speciali dei DJ residents insieme a Summer Rocks, Jambo Afrobeats e Forget the Club.

Il giovedì invece, protagonisti della notte Zoo Project con Urban Ritch Bitch, il venerdì Privacy, e infine,  la domenica “Dance”!, l’interessantissimo format capitanato da Nic Fanciulli, presenza quasi fissa al Bora Bora, sempre accompagnato da un cast di ospiti di spicco.

Non ci resta che godere di questa ultima stagione, in attesa di quello che sarà il futuro di una realtà che difficilmente potrà ripetersi.