72 + = seventy five

Ecco a voi in anteprima il remix di Robert Babicz per la traccia “God Was Inside The Speakers” di Nightsteppaz & Roland Clark. L’uscita ufficiale è programmata per domani 29 Luglio 2022 sull’etichetta americana Vibe Me To The Moon.

Nightsteppaz è un artista che opera maggiormente negli Stati Uniti, produttore e capo di Vibe Me To The Moon. L’etichetta ha sostenuto in particolar modo Joeski e Roland Clark negli ultimi tempi e sta continuando a farlo con molto altro materiale in cantiere per questo 2022. Roland Clark può essere considerato uno tra i nomi più influenti nello sviluppo della musica house odierna, avendo collaborato con artisti del calibro di Armand Van Helden e Fatboy Slim.

Nightsteppaz & Roland Clark

I due hanno deciso di unire le forze per dar vita ad un lavoro intitolato “God Was Inside The Speakers” che includerà una serie di remix speciali preparati da Mihai Popoviciu, Robert Babicz, B.K.R. (alias Simon Baker) e Nick Devon. Tutti i remix hanno particolarità che rispecchiano a pieno il sound di ognuno dei produttori coinvolti nell’uscita. Dopo aver ascoltato attentamente l’intera release, abbiamo scelto per voi il remix di Babicz. Ci piacerebbe farvelo ascoltare in anteprima rispetto alla data di lancio fissata per domani 29 Luglio 2022.

“God Was Inside The Speakers (Robert Babicz Remix)”

Robert Babicz fa parte di quegli artisti che hanno fondato le basi della musica elettronica internazionale per quasi trent’anni, onorando la sua arte nella produzione di capolavori tra cui “Systematic” di Marc Romboy. Grazie ai suoi successi discografici ha potuto lanciare la sua etichetta Babiczstyle con cui è riuscito a dimostrare a pieno tutto il suo talento produttivo.

Babicz ha rielaborato la traccia originale, aggiungendole una spinta ritmica non indifferente. Il groove percussivo cattura immediatamente l’attenzione dell’ascoltatore, evolvendosi attraverso un clima quasi psichedelico. L’amalgama di suoni è coronato dal vocale di “God Was Inside The Speakers” riproposto in una versione ancor più nitida e travolgente. Il risultato finale è davvero eccezionale! Un disco pronto a sbalordire i clubbers dei più interessanti festival in circolazione.