forty − = 34

Inaugura sabato 28 aprile a Montecarlo, “Weapons” la mostra curata da Jeff Mills dedicata alla “techno art”.

Nell’ambito della Fiera Internazionale dell’Arte Art-Monte Carlo 2018 in corso al Grimaldi Forum del Principato di Monaco, il DJ e produttore di Detroit Jeff Mills presenterà nel corso del prossimo weekend la sua personale collezione di oggetti artistici e tecnologici, parte dei quali appositamente realizzati per i suoi diverse progetti musicali o commissionati per le performance live.

La mostra include anche un programma di musica, video, installazioni e sculture che provengono della carriera artistica di Mills, oltre ad una serie di opere create appositamente per l’esibizione monegasca.

Jeff Mills

La seconda edizione di Weapons ha come tema la protezione psicologica, le tramissioni e le percezioni della musica techno, intese da un punto di vista concettuale ed artistico secondo la personale visione di Jeff Mills, come testimoniano le opere in mostra.

Weapons, infatti, vuole rappresentare un’altra interessante tessera del puzzle artistico che ruota attorno alla figura di Jeff Mills, di recente protagonista anche della performance Lost in Space Live con L’Orchestre National du Capitole di Tolosa.

La musica è sempre stata usata come arma – spiega Jeff Mills – A metà degli anni ’80 una particolare forma di musica dance, conosciuta come techno, si affermò come bisogno di alzarsi in piedi e di parlare intensamente, la tecnologia divenne più economica e quindi accessibile alle classi medie, le quali hanno potuto costruire un nuovo tipo di forma d’arte e un’industria in grado di unire idee e visioni – un genere che si basa sull’affinità di visioni e sulle percezioni condivise sul mondo e sul grado in cui questo ruota”.

In una recente intervista Jeff Mills ha dichiarato che l’idea stessa di un DJ umano potrebbe scomparire completamente in futuro:

L’idea di un DJ in carne e ossa,  in piedi dietro un set-up, potrebbe presto scomparire, non so cosa lo sostituirà, ma sono quasi sicuro che non ci sarà più.

Scopri maggiori dettagli sul progetto Weapons qui.