− one = 1

L’artista olandese Legowelt ha pubblicato un nuovo album ed un sample pack gratuito del Quasimidi Sirius, un synth tedesco del 1998.

Legowelt, all’anagrafe Danny Wolfers, si conferma un’artista unico per personalità ed originalità. Una figura che sicuramente spicca all’interno del panorama della musica elettronica underground, sempre più spesso appiattita dalle mode e dalle logiche di mercato.

Nel corso di quasi 25 anni di carriera l’olandese Danny Wolfers, nato a L’Aia, ha rilasciato moltissimi dischi, usando ben 30 differenti pseudonimi. Tanti progetti che, pur spaziando nei generi musicali, si mantengono fedeli al particolare immaginario di Danny fatto di techno e house music dal sapore classico e condito da influenze cyberpunk, sci-fi ed horror (John Carpenter ad esempio).

Negli anni Legowelt ha rilasciato la sua musica su etichette come Bunker, Crème OrganizationClone, oltre che sulle sue due label Strange Life Records e Nightwind Records. Proprio su quest’ultima Wolfers ha pubblicato il suo ultimo lavoro, “Tips For Life“. L’album, ascoltabile su Bandcamp, è stato messo a disposizione secondo la formula del “name your price“. Il progetto racchiude varie sonorità così descritte dallo stesso Legowelt:

“Tips For Life is a 12 track album with all sorts of stuff ranging from Memphis Rapbeats to Poldertechno is out now on Nightwind Records.”

L’uscita di “Tips For Life” è stata preceduta di qualche ora dalla pubblicazione da parte dell’instancabile Danny Wolfers di un sample pack gratuito. Nel corso degli anni il produttore olandese ha spesso reso disponibili, sul suo sito web, sample kit tratti dalla propria enorme collezione di sintetizzatori e drum machine.

Ve ne avevamo parlato qualche mese fa quando aveva pubblicato dei sample provenienti dal sintetizzatore analogico polifonico Oberheim Matrix 1000. Questa volta Legowelt ha deciso di condividere con noi alcuni campioni audio presi dal Quasimidi Sirius, un sintetizzatore digitale tedesco prodotto nel 1998. Il sample pack in questione contiene più di 300 suoni in 16 bit pronti per l’uso, tra cui one shot di batteria, pad spaziali e bassi acidi.