− six = four

È in arrivo su Tuskegee “Lost And Found”, EP registrato nel lontano 2006 e frutto della particolare e inedita collaborazione tra i due artisti statunitensi Omar S e Seth Troxler.

Quelli di Seth Troxler e Omar S sono nomi che, per diversi motivi, raramente si sentono affiancati. C’è stato un periodo, però, in cui i due artisti collaborarono persino ad alcune tracce. Questa collaborazione avrà modo di prendere vita il prossimo 20 ottobre su Tuskegee, label gestita dai Martinez Brothers e da Troxler, con l’EP “Lost And Found“.

Il disco conterrà tre tracce, tutte prodotte nel 2006. Il lato A sarà occupato da “Deep (CDV 2006 Mix)“, brano nato grazie ad un set di Ricardo Villalobos al Club Der Visionaere nel 2005. Al riguardo, infatti, Troxler ha detto:

“Ero fondamentalmente io che tornavo a Detroit (dopo un viaggio a Berlino, ndr) e raccontavo a Omar di questa musica assurda che sentii suonare a Ricardo durante il giorno.”

Sul lato B troveranno posto due tracce sperimentali e decisamente più particolari. “Detroit After Midnight” è sempre figlia della collaborazione tra Young Seth e Omar S e viene descritta come “brillantemente strana e abbozzata“. “Luiza’s Inferno“, invece, è sostanzialmente la registrazione di un assolo di Troxler al Korg MS-20 di Omar.

È proprio nel periodo in cui è stato registrato questo disco, ovvero la metà del decennio scorso, che la relazione tra i due artisti fu più intensa. Nel 2005, infatti, la FXHE di Omar S rilasciò una mini-compilation che conteneva la prima traccia in assoluto prodotta da Troxler sotto lo pseudonimo di Young Seth: “Moment“. Alla stessa uscita collaborarono Jus-Ed, DJ-Snotburger e Omar in persona.

Il vinile di “Lost And Found” sarà disponibile solo a partire dal prossimo 20 ottobre, ma l’EP è già acquistabile in formato digitale su alcuni siti, tra cui deejay.de.

Tracklist:

A1. Young Seth & Omar S – Deep (CDV 2006 Mix)
B1. Young Seth & Omar S – Detroit After Midnight
B2. Young Seth – Luiza’s Inferno