five + two =

La febbre di Stranger Things ha contagiato anche Mark Broom, che ha remixato l’iconica “Running up that hill”. Per te, il download gratuito della traccia. 

Negli ultimi mesi abbiamo visto abbattersi un tornado mediatico su una vecchia hit degli anni 80. Parliamo dell’iconica “Running up that hill” di Kate Bush, tornata sotto i riflettori a distanza di 30 anni dall’uscita, grazie alla serie tv Stranger Things.

La serie, ritenuta già un cult, è ambientata negli anni 80. Già all’uscita della prima stagione nel 2016, il progetto aveva attratto l’attenzione degli amanti della musica elettronica, perché accompagnata da un’incredibile colonna sonora scritta a colpi di sintetizzatori vintage.

Per conoscere tutti i sintetizzatori impiegati per la colonna sonora di Stranger Things, ti invitiamo a leggere questo nostro vecchio articolo.

Tornando invece alla notizia di oggi, abbiamo intenzione di farti ascoltare un remix davvero speciale di “Running up that hill” a cura di Mark Broom.

L’ hype che ha travolto Stranger Things è stato tale, da mandare in panne persino la piattaforma Netflix. Un clamore tale da toccare anche il mondo della musica elettronica, in particolar modo, anche il noto produttore britannico che si è sentito ispirato al punto da realizzare un remix della hit.

La traccia è disponibile sulla pagina bandcamp dell’artista, che potrai raggiungere cliccando su questo link. Per giunta, il download del brano è completamente gratuito.

La verità è che “Running Up That Hill” non è mai finita nel dimenticatoio

Quello che sembra un fenomeno di tendenza in realtà potrebbe anche rivelarsi un enorme bluff. In verità, “Running Up That Hill” non è mai finita nel dimenticatoio e a testimoniarlo ci sono i molti remix realizzati nel corso degli anni da numerosi artisti.

Impossibile non citare la versione dei Placebo, iconica quasi quanto l’originale e ricordata anch’essa per aver accompagnato alcune scene di The O.C., nota serie tv, molto amata dai giovani nei primi anni 2000.

Ma forse ti interesserà di più sapere che anche i Tale Of Us qualche anno fa hanno realizzato un remix dello stesso brano. Ascoltalo e facci sapere cosa ne pensi nei commenti dell’articolo.