Ci sono pochi festival nel mondo dove è possibile esplorare il deserto durante il giorno e ballare sotto le stelle di notte. Tutto questo mentre si è circondati dalla natura più incontaminata. Il tutto sottolineato dalla musica  delle star più grandi della scena musicale elettronica.

Per quello che sarà  il suo quarto anno di vita, l’Oasis Festival si prefigge di portare un prodotto culturale veramente unico: una esperienza nella città antica di Marrakech dove si esibiranno i migliori talenti internazionali, insieme ad artisti che arrivano dalla fiorente scena musicale elettronica marocchina.

Questo settembre si è svolta la terza edizione di questo festival che ha radunato clubbers dediti all’avventura da tutto il mondo che hanno ballato in pieno deserto dal 14 al 16 settembre. Gli impianti del festival hanno riprodotto i suoni di numerosi artisti tra cui Nicolas Jaar, Richie Hawtin, KiNK, Anja Schneider, Solomun, Charlotte de Witte, Dr. Rubinstein, Marcel Dettmann e Willow che si sono esibiti nella stessa line up alternati ad artisti della scuola locale come Amine K, Driss Skali, Fassi, Jaza, Mar1, Polyswitch e Unes.

I biglietti sono in vendita dal 9 novembre 2017 e prevedono un ristretto numero a prezzo ridotto di 100 euro per tutti e 3 i giorni di festival.

Per tutte le informazioni vi rimandiamo direttamente al sito dell’Oasis Festival:
Dance Somewhere Different | Marrakech, Morocco