thirty eight + = 42

Tra i protagonisti del Monthly Selection più estivo dell’anno, KiNK, Donato Dozzy, Pariah, Rebekah e Luciano.

Laertes – Argonaut EP (incl. Neel & Polar Inertia remix)

“Rimaniamo sospesi, fluttuando in queste acque di benessere sconosciuto, sommersi da un silenzio di emozioni. Emozioni che rendono la nostra solitudine più profonda, chiara e orribile. Come unghie che scavano in pelli morte, come occhi che sanguinano e rendono le pelli acide, come capelli che strangolano le voci della folla, così noi rimaniamo sospesi in quest’aria rarefatta dai pensieri, per renderci più consci della mancanza irrequieta di Speranza, a noi rubataci.”

“Argonaut” EP è uscito lo scorso 13 luglio su Mental Modern.

KiNK – Leko (Session Victim Remix)

Per la sua diciassettesima uscita, Burek presenta tre rivisitazioni della “Leko ” di KiNK, traccia protagonista della prima uscita della label ben sette anni fa. A occuparsi di uno dei remix è il duo tedesco Session Victim, che reinterpreta magistralmente le sonorità groovy e velatamente Jazz del brano.

“Leko Remixes” è uscito lo scorso 1 luglio su Burek.

Pional – One Night Stand

Il madrileno Pional, aka Miguel Barros, porta la sua elettronica particolare e coinvolgente su Phonica Records. Da un artista apprezzato da John Talabot e Prins Thomas, difficile aspettarsi qualcosa di negativo.

“XME / One Night Stand” EP è uscito lo scorso 13 luglio su Phonica Records.

Shaun J. Wright & Alinka – Falling For You (Virginia Remix)

La talentuosissima inquilina del Panorama Bar Virginia aggiunge un tocco melodico ad una traccia che unisce le sonorità dell’elettronica più moderna allo spirito dichiaratamente House.

“Falling For You” EP è uscito lo scorso 6 luglio su Twirl.

Donato Dozzy – Vetta

Le parole per descrivere la genialità creativa di Donato Dozzy, indubbiamente tra i migliori artisti italiani per quanto riguarda Techno ed elettronica in genere, le abbiamo ormai finite. Qui firma nientemeno che la 303esima uscita di Tresor (ve ne parliamo meglio qui) con un ibrido tra album ed EP di un’acidità sensazionale.

“Filo Loves the Acid” è uscito lo scorso 13 luglio su Tresor Records.

BAILE – Amae

Direttamente dalla novantanovesima compilation per il Fabric di Londra firmata da Sasha, un brano estremamente evocativo e melodico, denso di significati e di razionalità artistica ma anche adatto ad ogni dancefloor,se usato al momento giusto.

“Amae” EP è uscito lo scorso 20 luglio su Last Night On Earth.

Sigha – Flare

Ancora Techno di primissima classe con James Shaw, meglio conosciuto da moltissimi anni nella scena come Sigha, che può vantare un curriculum incredibile con uscite su Hotflush, Blueprint e Avian.

Untitled EP è uscito lo scorso 13 luglio su Token Records.

Tracey – 1999

Un artista, Tracey, da tenere d’occhio per il prossimo futuro. Oltre all’uscita sull’etichetta di Midland, suonerà al prossimo DGTL di Amsterdam al fianco di Mall Grab e De Sluwe Vos. Un potenziale talento della nuova scena House.

“Outcome” EP è uscito lo scorso 20 luglio su Intergraded.

Sabo & Amine K – Tiniri (Matthias Meyer Remix)

Un veterano del calibro di Matthias Meyer aggiunge il suo tocco ritmato, melodico e raffinato alla “Tiniri” di Sabo e Amine K. “Tiniri” che, in linguaggio berbero, significa “Sahara”; non a caso le sonorità sono particolarmente esotiche.

“Tiniri” è uscito lo scorso 23 luglio su Sol Selectas.

Pariah – Linnaea

Pariah esce con l’album di debutto dopo sei anni senza produrre. Non si può che aspettarsi qualcosa di spettacolare.

“Here From Where We Are” è uscito lo scorso 13 luglio su Houndstooth.

Rebekah – The Otherside

Rebekah non si concede mezze misure sulla Soma degli Slam. E si sente.

“Enigma” EP è uscito lo scorso 2 luglio su Soma Records.

Luciano – Hiding Hearts (featuring Rebelski)

Luciano inizia le celebrazioni per i quindici anni della sua Cadenza. Un EP per ogni stagione, a festeggiamento di quella che è una delle etichette più riconosciute e apprezzate degli ultimi anni.

“Sequentia Vol.1” è uscito lo scorso 6 luglio su Cadenza.

Daniel Avery – Quick Eternity (Four Tet Remix)

Due dei dj e produttori più interessanti degli ultimi tempi uniscono le forze. Four Tet, infatti, remixa la “Quick Eternity” del ragazzo d’oro britannico Daniel Avery.

“Quick Eternity Remixes” è uscito lo scorso 6 luglio su Phantasy Sounds.