7 + = twelve

Uscirà il prossimo venerdì 21 dicembre sulla celebre etichetta belga R&S Records l’ultima raccolta di Nicolas Jaar, un vero e proprio regalo di Natale per tutti fan del DJ e produttore newyorkese di origini cilene.

Intitolato “Nymphs”, nome che riecheggia EP precedenti, il lavoro si compone di nove tracce in totale, per la prima volta in uscita insieme su vinile, in tre dischi da collezione.

Di seguito trovate la track-list completa:

1. Don’t Break My Love (Providence, 2011)

2. Why Didn’t You Save Me (Providence, 2011)

3. The Three Sides Of Audrey (NY, 2014)

4. No One Is Looking At U (NY, 2014)

5. Swim (Hvar, 2013)

6. Mistress (NY, 2013)

7. Fight (NY, 2015)

8. Revolver (Providence, 2011)

9. Took Me Out (Providence, 2012)

Come si evince dalle date ed i luoghi appuntati accanto ad ogni traccia, alcune delle produzioni risalgono al 2011 quando l’artista studiava alla Brown University a Providence, mentre altre sono state prodotte in anni più recenti, per la maggior parte a New York.

La raccolta, infatti, raggruppa lavori usciti sugli EP “Don’t Break My Love” (ovvero “Nymphs I”), “Nymphs II” e “Nymphs III”, registrati tra il 2011 ed il 2015.

Tutte le produzioni erano inizialmente uscite sull’etichetta Other People, fondata nel 2013 dallo stesso Jaar. Come vi avevamo raccontato ad inizio anno, proprio sulla sua label era uscito il 17 febbraio l’album “2012-2017” firmato dal produttore con l’alias “Against All Logic”: un album dal sapore house e funk, rilasciato senza troppo clamore né lavoro di marketing, utilizzando la modalità della secret release.

Su “Nymphs”, infine, troviamo anche tracce come “Fight”, uscita come singolo nel 2015 sulla stessa R&S Records o “Take me Out”, che l’artista suono nella sua Boiler Room di New York nel 2013 che potete rivivere qui sotto.

L’ultimo album firmato Nicolas Jaar, invece, risale al 2016: Sirens uscì su Other People nel settembre di due anni fa, con una versione Deluxe rilasciata l’anno successivo.