seventy eight − = sixty nine

È un’altra estate particolarmente calda per l’infaticabile Nina Kraviz che, dopo la notizia dell’uscita di “Don’t Mess with Cupid” di cui vi avevamo parlato qui, firma un altro inedito ed interessantissimo progetto.

Questa volta si tratta dei Franz Ferdinand, la famosa band indie rock scozzese di cui Nina Kraviz ha remixato “Always Ascending”, traccia del loro omonimo album, uscito lo scorso febbraio.

L’idea di “Always Ascending Remixes” è venuta all’etichetta inglese Domino, che ha pensato a due distinte uscite per questo progetto.

La prima contiene, oltre ad un house remix della Kraviz, altri due rilavorazioni. Una a cura del duo francese Cassius e una firmata da Prins Thomas. Nella seconda uscita, intitolata “Nina Kraviz vs Franz Ferdinand”, l’artista russa è invece assoluta protagonista e ci regala un techno remix ed un late night remix.

Ecco la tracklist completa delle due uscite, le cui tracce sono tutte già disponibili su Beatport:

Always Ascending Remixes 
01. Always Ascending (Cassius Remix)
02. Always Ascending (Prins Thomas Remix)
03. Always Ascending (Nina Kraviz House Remix)

Nina Kraviz vs Franz Ferdinand 
01. Always Ascending (Nina Kraviz Techno Remix)
02. Always Ascending (Nina Kraviz Late Night Remix)

Potete ascoltare l ’house remix della prima uscita qui:

Non è la prima volta che le tracce dei Franz Ferdinand vengono remixate da produttori di musica elettronica, se pensiamo ad esempio a questo remix di “No You Girls” a cura di Trentemøller, datato 2009.

Nina Kraviz è, invece, in un certo senso nuova a questo tipo di collaborazioni, soprattutto per un genere come l’indie rock, alquanto lontano dalle sue produzioni e stile.

In passato, infatti, la Kraviz aveva remixato tracce di Okain, Anthony Collins o Parris Mitchell. Tutti artisti che, seppur diversi, producono musica elettronica. Lo scorso maggio, poi, si era cimentata in una serie di remix di “Blue Train Lines” dei Mount Kimbie, gruppo che da molti critici è stato definito come il futuro della dubstep.

Remixando i Franz Ferdinand, dunque, Nina Kraviz dà ancora una volta prova della sua ecletticità come artista, della sua capacità di mettersi continuamente in gioco, sperimentando e remixando i generi più diversi, a conferma di una carriera che sembra essere davvero always ascending.