− six = 1

OffWeek torna al Parc del Fòrum di Barcellona per la sua seconda edizione e annuncia una due giorni di party: Afterlife, [A:rpia:r], Secretsundaze, FRRC, Diynamic e Solid Grooves.

La prima e principale novità annunciata da OffWeek, dopo l’edizione record da 30.000 partecipanti dello scorso anno, è che la prossima edizione sarà “condensata” in due giorni invece che tre. Due giorni intensissimi, in base a ciò che è stato annunciato dallo staff di Barcellona, quelli previsti per i prossimi 19 e 20 giugno 2020.

I party già annunciati da OffWeek sono sei, tre per ognuna delle due giornate di festival. Protagonisti della giornata di apertura saranno Afterlife e [A:rpia:r], già noti a OffWeek, insieme alla new entry Solid Grooves, party britannico dalle sonorità spiccatamente tech-house che sta riscuotendo un notevole successo negli ultimi tempi.

Di conseguenza, è quasi certo che tra gli artisti protagonisti del festival ci saranno i Tale Of Us, Petre Inspirescu, Rhadoo e Raresh.

La giornata di chiusura sarà all’insegna delle sonorità di Diynamic, Ricardo Villalobos X FRRC e Secretsundaze. Lo scorso anno FRRC illuminò il Parc del Fòrum con un party di ben tredici ore che vide ospiti, oltre a Villalobos, un incredibile b2b tra Nicolas Lutz e Craig Richards, Sonja Moonear, Mathew Jonson, Vera e Jane Fitz. Nella stessa giornata della scorsa edizione Diynamic, il brand-etichetta di Solomun, ospitò tra gli altri lo showcase di Keinemusik (Rampa, Adam Port e &Me), Adriatique, Konstantin Sibold e Kollektiv Turmstrasse.

I primi artisti della lineup saranno annunciati a breve, mentre i biglietti saranno in prevendita dalle 16 (ora italiana) di giovedì 28 novembre QUI.