− 5 = four

Lo spagnolo di Vinaròs, Balfa, rilascerà tramite la piattaforma audiovisiva BLF-Lab il remix del suo album di debutto “Perfecta Analogía de la Decadencia”.

Suoni primitivi di oggetti riciclati, rumori caotici di sintetizzatori fatti a mano, macchine costruite con componenti elettronici trovati qua e là, insomma, qualsiasi materiale, vecchio o nuovo che sia, potrebbe avere per Balfa, una seconda vita come strumento. Nella sua mente tutto ciò che può produrre un suono, o meglio, un rumore può essere ascoltato, osservato e studiato. Il producer, quindi, nelle sue sperimentazioni sonore si distacca dall’idea tradizionale che segue l’ordine imposto delle note musicali provenienti da strumenti classici, per perseguire un concetto di musica, forse il più autentico, che la vede come alternanza di rumori e silenzi in grado di suscitare emozioni.

Con questi presupposti due anni fa nasceva l’album originale del DJ spagnolo. Adesso, invece, uscirà l’EP di remix “Perfecta Analogía de la Decadencia Remixes” che ha l’obiettivo di trasportare i suoni sperimentali fatti in casa sulla pista da ballo.

balfa

Tracklist:

01. Afloración (Roseen Remix)
02. Sobreestímulos (Gimenö Remix)
03. Como Si De Agua Se Tratase (BLF Remix)
04. Auto-Introducción (Oscar Mulero Remix)
05. Posmodernismo (Blush Response Remix)
06. Sobreestímulos (Gimenö Warp Remix)
07. Tu Ansiedad Como Receta (Roseen Different Places Mix)

I remixer sono tutti artisti di un certo livello partendo da Roseen che rielabora “Afloración”. Inizialmente creata con diverse registrazioni distorte e descritta come una serie di elementi organici che sono stati manipolati geneticamente, la versione del DJ di Berlino ne protegge il core originale della traccia mantenendo energia e tempi.

In “Sobreestímulos”, composta con tecniche di sintesi granulare per creare ritmi unici, Gimenö crea un’atmosfera che si potrebbe facilmente immaginare in un club a tarda notte.

“Como Si De Agua Se Tratase” è Balfa che remixa Balfa. Sviluppata originariamente dal glitch di una presa jack collegata a una scheda audio è lo stesso DJ a portare nuova energia a questo remix usando il suo soprannome di side-project BLF.

La traccia che ha ispirato la creazione dell’album originale, “Auto-Introducción”, è remixata, invece, nientemeno che da Oscar Mulero. Il suo taglio è più cupo e più pesante dell’original.

“Postmodernismo”, il quinto brano, è il risultato di ore e ore di sperimentazione con la macchina del suono Analog Four e questo remix di Blush Response assembla questi suoni per formare un risultato frenetico e leggermente contorto.

Il Warp remix di Gimenö di “Sobreestímulos” è uno dei due bonus digitali alla fine dell’EP e, grazie a un groove sottostante molto potente, porta il tempo al ritmo reale della pista da ballo.

Infine, il Different Place Mix di Roseen di “Tu Ansiedad Como Receta” è una gemma eterea che ci trasporta attraverso lo spazio sonoro. Anche questa è inclusa solo come bonus-track digitale.

 

Perfect Analogy of Decadence Remixes sarà rilasciato il 16 marzo 2021 per la BLF-Lab, nel frattempo si può prenotare il pre-ordine su Bandcamp cliccando qui.