5 + one =

La premiere di oggi viene direttamente dall’ultimo EP di casa Suburban Avenue, “Sublunar”, confezionato da due artisti di punta della  scuderia della label: Asymptote e Z.I.P.P.O.

Gabriele Ruggiero, Corrado Viggiano e Giuseppe Maffei; sono questi i veri nomi di tre artisti italiani che stanno regalando continue sorprese alla scena Techno italiana e non solo. Il pubblico li conosce meglio come Asymptote e Z.I.P.P.O., gli astri nascenti del roster di Suburban Avenue, tra le realtà più valide e in più rapida ascesa a livello nazionale.

Meno di due mesi fa vi parlavamo con entusiasmo di “The Resistance Vol.II“, mixato di Z.I.P.P.O. uscito proprio su  Suburban Avenue e che vedeva protagonisti del calibro di Darko Esser (in particolare fulcro della nostra Premiere), Jeroen Search e Tripeo.

A pochissima distanza da quel gioiello Techno, ci ritroviamo a parlare di un’altra perla che ha molti protagonisti in comunque con quel mix. Ogni traccia dell’EP “Sublunar“, infatti, è stata creata a quattro, pardon, sei mani dal duo Asymptote e dallo stesso Z.I.P.P.O.

La release, la cui uscita è prevista per il prossimo 12 novembre, è frutto di una commistione di Techno eterogenea, influenzata dalle sonorità Acid, Electro e vagamente Ambient. È proprio l’eterogeneità del disco a renderlo un pezzo notevole, rendendo i suoi creatori dei talenti da tenere assolutamente d’occhio, specialmente nel prossimo futuro.

Per stessa ammissione dei creatori, l’EP è figlio di influenze illustri, tra cui il leggendario collettivo Drexciya, che influenza soprattutto l’incipit del lato A.

Per la nostra Premiere abbiamo scelto la traccia “Drifting“, forse il brano più figlio di varie commistioni e generi dell’intero EP. “Drifting” è una traccia capace di soddisfare gusti molto diversi tra loro.

È trascinante, senza però stancare o annoiare l’ascoltatore; le melodie sono ipnotiche, ma sono allo stesso tempo capaci di lasciare spazio a quegli elementi che meglio possono colpire un dancefloor; le sottili influenze Electro si inseriscono alla perfezione all’interno di un pezzo convintamente Techno, con il risultato di ripulire con costanza il palato dalle ruvidità della bassline e dall’instancabilità del ritmo.

TRACKLIST “SUBLUNAR” EP:

A1. Asymptote & Z.I.P.P.O – Sublunar
A2. Asymptote & Z.I.P.P.O – Green Line
A3. Asymptote & Z.I.P.P.O – Alienata
B1. Asymptote & Z.I.P.P.O – Drifting
B2. Asymptote & Z.I.P.P.O – Flashback