sixty eight − = 63

Si chiamerà Magazine London la nuova venue londinese che aprirà la prossima estate nella zona di Greenwich a sudovest della city britannica.

Effetto Brexit o no, la nightlife londinese potrà contare su una nuova grande location che è pronta ad aprire i battenti sulle rive del Tamigi.

Magazine

Il team che ha progettato e disegnato le linee architettoniche avveniristiche del Printworks, l’ormai celebre spazio multifunzionale di tendenza di Canada Water, ha annunciato infatti l’apertura del Magazine.

Il nuovo club avrà una capacità di 3.000 persone e sarà destinato ad ospitare party, esposizioni artistiche, concerti, conferenze e altri eventi nel corso della stagione.

Uno spazio all’aperto, The Showground, farà da versione estiva alla nuova venue, aumentando quindi la capienza di ulteriori 7.000 posti, oltre ad offrire insolite viste panoramiche sullo skyline di Canary Wharf.

Magazine

La programmazione, pertanto, non si fermerà nemmeno nei mesi estivi, durante i quali il Magazine diventerà il punto di riferimento di un nuovo festival ancora da annunciare che nelle intenzioni degli organizzatori coinvolgerà il pubblico in diversi eventi nella penisola che ruoto attorno alla linea del celebre meridiano di riferimento.

Dalla nuova location si potrà inoltre accedere agevolmente anche a The Pylon, la scultura realizzata dall’artista britannico Alex Chinneck e che in realtà risponde al nome di A Bullet from a Shooting Star, poichè assomiglia ad un traliccio dell’alta tensione capovolto come se fosse piovuto improvvisamente dal cielo.

Pylon

Simon Tracey, CEO di Vibration Group, la società che ha incarico la gestione del nuovo club, ha dichiarato: “Londra è ancora in prima linea negli eventi live a livello mondiale e Magazine, con la sua incredibile versatilità sia nella versione invernale che in quella estiva, è rivoluzionario“.

Anche Knight Dragon, la holding internazionale di investimento e proprietà immobiliari avrà un ruolo nell’operazione che comporterà un investimento di diversi milioni di sterline.

Richard Margree, AD della società, ha dichiarato: “Magazine London si adatta perfettamente a quello che stiamo facendo nella penisola di Greenwich – ovvero contribuire a creare un nuovo distretto di Londra – Il Design District, ndg – che nasce dalla creatività, una comunità con la cultura e il divertimento al centro“.

I lavori per la costruzione del nuovo spazio inizieranno il prossimo mese e il Magazine London dovrebbe inaugurare già nell’estate 2019.

Ulteriori informazioni, dettagli sui progetti e sulla realizzazione della venue londinese sono in aggiornamento sulla pagina ufficiale.