thirteen + = seventeen

Quest’anno Parkett sarà presente alla Sónar week come media partner di OFF The Record, una serie di party presentati in esclusiva da Small Black Dots che vedranno protagonisti i migliori artisti della scena underground mondiale.

Siamo felici di presentarvi OFF The Record, un progetto che racchiude i migliori eventi della Sónar Week 2022, iniziando da mercoledì 15 giugno e terminando solamente il lunedì pomeriggio. In questa lunga lista di in-store session, party e afterparty troverete una proposta che va al di là dei “soliti noti”, dando la priorità alle realtà che si stanno distinguendo all’interno del panorama elettronico meno appariscente. Scopriamo i party nel dettaglio:

Siku Showcase – Mercoledì 15 giugno (in-store session)

A inaugurare la serie firmata OFF The Record sarà l’in-store showcase di Siku allo Small Black Dots con la selezione di Christian, Fabregas, Kush e Nulek. Per l’occasione lo store installerà uno degli impianti audio più interessanti del momento, il Pequod Acoustic. L’accesso all’in-store session di Carrer del Comerç 18 è completamente gratuito.

Small Black Dots

Hypnotic Mindscapes x Kimchi Records – Giovedì 16 Giugno

Direttamente da Toronto, sbarca a Barcellona lo showcase di Hypnotic Mindscapes, label canadese gestita da Cosmic JD che offre, in collaborazione con i ragazzi berlin-based di Kimchi Records, una line up dove spicca il nuovo progetto di Nicola Cruz: Fauna Exinta. Al Buena Onda Social Club, piccola gemma situata nel cuore di Barcellona, si alterneranno in consolle dalle 15.00 alle 22.00 Cosmic JD, Fauna Exinta, Daura, Patamamba e Chicaiza, in un party che unirà le sonorità del Sud America a quelle Canadesi.
I biglietti sono ancora disponibili QUI.

Small Black Dots at Red 58 – Giovedì 16 Giugno

Il party Small Black Dots invites si preannuncia come uno degli highlights di OFF The Record 2022 e di tutta la Sónar Week. Alex Picone e Nick hanno deciso di ospitare al Red 58 Cassy e Francesco Farfa. La dj britannica negli anni ha dimostrato di essere una delle artiste autorevoli del clubbing europeo: solo per citare alcuni dei suoi lavori ricordiamo gli ep su Perlon, la sua presenza all’interno di Cocoon Agency e il Panorama Bar mix. Per descrivere Francesco Farfa invece abbiamo deciso di utilizzare solamente una parola: “Leggenda”. Per palare di lui infatti servirebbe un articolo a parte, pertanto vi rimandiamo alla nostra intervista che troverete QUI.
I ticket dell’evento sono disponibili QUI.

Discarded Gems Morning – Venerdì 17 Giugno (afterparty)

Confermiamo la presenza di Parkett a uno degli afterparty più interessanti della settimana. Discarded Gems è infatti uno appuntamento che unisce personalità chiave dell’elettronica odierna in una line up che promette scintille. Dietro il moniker di Ancut infatti si cela il nome di Marco Pellegrino, uno degli specialisti del suono più famosi di Berlino nonché fondatore di Analogcut Mastering e di Discarded Gems. Solo per citare alcuni dei lavori che portano la sua firma possiamo rivelarvi che label come Seekers, Partout, Libertine, Clairaudience, Cabaret Recordings, Nu Guinea Records, Lumbago, Kalahari Oyster Cult, Private Society di Fred P., contano regolarmente a Marco per realizzare i master delle proprie tracce. Se a questo dato uniamo la presenza di Onirik, co-fondatore di Finest Hour Records e owner della distribuzione Off The Grid, il talento della nostra Enrica Falqui e la selezione di Anah, ci troviamo di fronte a una line up perfetta per un afterparty che avrà come protagonista la migliore musica dei nostri giorni. Discarded Gems avrà luogo in una secret location ubicata in uno dei quartieri più cool di Barcellona e i biglietti sono ancora disponibili QUI.

Programma OFF the Record

Foundation – Venerdì 17 Giugno

Al Buena Onda Social Club si divideranno la consolle due talenti rispettati da tutta la scena elettronica internazionale: Domenico Rosa e Miki. Domenico Rosa è un produttore classe 1989 che si è imposto nel mercato discografico insieme a Riccardo Buccirossi con Imprints Records, etichetta che annovera lavori firmati da Ivan Iacobucci, Riccardo, Markus Sommer, 100hz e Saverio Celestri. Dal 2018 Domenico è anche label manager di Propersound, piattaforma che fa della ricerca sonora avanguardista il proprio marchio di fabbrica. Al fianco di Domenico ci sarà Miki, figura che non ha assolutamente bisogno di presentazioni: Michele Zamboni è un pioniere della musica elettronica attivo dagli anni ’80. La line up di Foundation include anche i set di Modex e Octobo e i biglietti sono acquistabili QUI.

Melcure  – Sabato 18 Giugno (afterparty)

Il secondo afterparty di cui Parkett è media partner si terrà in una secret location nel centro di Barcellona la mattina di sabato 18 giugno. Dani Casarano e Felipe Valenzuela vantano pubblicazioni su etichette di grande prestigio come la Cadenza Records di Luciano, Drumma e la Raum…musik di Dorian Paic. L’afterparty di Melcure ci permetterà di scavare a fondo in un mondo musicale che unisce l’underground del momento alle contaminazioni provenienti dal Cile, un mix perfetto per godersi le prime ore del mattino del sabato. Insieme a Dani Casarano e Felipe Valenzuela ci sarà anche Abscal.
I biglietti per l’afterparty di Melcure sono disponibili QUI.

Holistico Showcase – Sabato 18 Giugno (in-store session)

Il secondo in-store presentato da Small Black Dots sarà curato dal team di Holistico, una crew di giovani talenti uruguaiani Barcelona-based scoperta proprio dal team di SBD. Al mixer saranno presenti i co-fondatori di Holistico Nicolas Amaro e Wilowm. L’evento è gratuito e si terrà a Carrer del Comerç 18.

 

Seekers

Seekers Showcase – Domenica 19 Giugno

La nostra settimana a Barcellona si chiude con una line up che si candida come una delle migliori di tutta la Sónar Week. Il party firmato Seekers è infatti un evento che unisce icone del clubbing degli ultimi decenni come Rhadoo, ad artisti come Alex Picone, Emilio, Bruno Schimdt, Desyn, Junki Inoue e Triform. Rhadoo è il padre fondatore di un movimento musicale rivoluzionario che muove i suoi primi passi a Bucharest e che in pochi anni si è imposto nei club di tutto il mondo, condizionando radicalmente l’approccio delle generazioni successive alla musica elettronica. Domenica 19 giugno alla Sala Bikini di Barcellona sarà ancora una volta Rhadoo a cambiare le carte in tavola, esibendosi al fianco di artigiani del suono come Alex Picone e Desyn, nomi che hanno segnato la scena underground europea dei giorni nostri.
I biglietti di quest’edizione speciale di Seekers sono acquistabili QUI.

Sol Asylum Off The Record – Domenica 19 Giugno

La serie di showcase di OFF The Record al Buena Onda Social Club invece si chiuderà ufficialmente con l’appuntamento pomeridiano presentato dalla crew di Sol Asylum, che vedrà protagonista Dana Ruh. Sarà proprio la dj berlinese owner della distribuzione KMA60 che metterà ufficialmente la parola fine a questa lunga serie di eventi che porteranno a Barcellona il meglio della musica elettronica underground europea. Insieme a Dana infatti ci saranno Pekkuliar, Julie Marghiliano e Stefano Aluzzi.
I biglietti li troverete QUI.

Bonus Party: Studio Carbonell – Lunedì 20 Giugno (afterparty)

Non poteva mancare l’ultimo afterparty della settimana, quello del lunedì mattina. Solo i più temerari riusciranno a scoprire la programmazione di Studio Carbonell. Al momento la location è top secret e la line up includerà numerosi special guest.