61 − fifty one =

Tutti pronti ad ascoltare in anteprima assoluta “KCKC”, brano estratto da “Rosen”, il prossimo EP di Ellen Allien in uscita su UFO.

Futurista, visionaria ed indomabile! Tre aggettivi da spuntare per descrivere l’incredibile Ellen Allien che esplode attraverso l’ascolto di “Rosen”, il suo prossimo EP in uscita su UFO inc.

In questi lunghissimi anni, Ellen ci ha fatto ballare nei migliori club del pianeta e persino dal balcone di casa sua, in occasione del primo maggio.

La regina della techno, oggi, dal suo trono di Berlino, è pronta a farci ballare di nuovo, cambiando nuovamente pelle e regalandoci una nuova esperienza sonora.

Descrivere Rosen solo come sesta uscita della label, sarebbe davvero banale e riduttivo. Soprattutto, perché questo EP potrebbe essere per alcuni un vero e proprio viaggio estremo, alla scoperta della propria sfera emotiva e sensoriale.

Quattro tracce davvero esplosive che ci presentano una Ellen ancora più matura e padrona delle proprie capacità.

Rosen

Tracklist of Rosen EP

1. Rosen
2. N2020
3. KCKC (epic mix)
4. KCKC

Ad apertura dell’EP troviamo “Rosen”, un brano che ci ha fatti barcollare tra sogno e realtà per tutta la durata dell’ascolto. La traccia è caratterizzata da contaminazioni acid, suoni distopici e voci robotiche, che rimandano ad atmosfere futuriste e lontane dal nostro presente.

Mentre la traccia precedente ci ha colto di sorpresa con un sound tenue ed incredibilmente ricercato, il secondo brano parte già dal primo secondo d’ascolto, con un’incredibile grinta.

“N2020” è il racconto di un anno strano, in cui tutti abbiamo condiviso uno stato d’animo comune. Uno stato d’animo in cui si oscilla tra incertezze, rabbia e paure, proprio come oscilla la linea di basso che predomina questa traccia.

Mentre gli ultimi due brani si intolano “KCKC”. Nella prima troviamo l’epic mix, chicca che abbiamo scelto di regalarvi in anteprima, ascoltandola direttamente sul nostro canale SoundCloud.

Il brano attraverso le sue sonorità continua a tracciare atmosfere distopiche e quasi apocalittiche, presenti in tutto l’ep. Solo che nel caso di questa traccia i toni scuri e ansiosi lasciano spazio ad una voce che appare quasi come quella dell’eroe di un poema greco, che riesce a regalare nuovamente speranza conquistando la vittoria.

La seconda versione di “KCKC”, è in realtà l’original mix, che ci lascia all’ascolto particolarmente colpiti, pur non avendo fatto breccia nel nostro cuore come la versione precedente.

Se ti è piaciuto l’articolo ti invitiamo a scoprire anche altro su Ellen Allien, leggendo questo articolo.