− 4 = four

Danny James Elliott è stato scambiato per un dj che ha lo stesso nome da un promoter di un club per l’assegnazione di una residenza in consolle il giovedì sera.

Il tizio in questione invece di svelare subito la propria vera identità è stato al gioco ed ha trollato per bene il promoter del locale che lo aveva contattato. Ha inventato richieste assurde, ha addirittura finto di essere in trip da acidi. Ad un certo punto ha chiesto se poteva portare delle volpi sul palco durante il suo djset. E gli ha candidamente chiesto se poteva suonare YMCA durante la serata.

Com’è andata a finire? Leggete gli screen shot che il ragazzo ci ha riportato!

 

Alessandro Cocco