− two = 3

Se esiste un locale in Europa che incarna alla perfezione lo spirito più sincero ed intimamente incantato della house music, quello non può che essere il piccolo gioiello situato sul Meno, località Francoforte.

Club unico e essenziale, il Robert Johnson da 15 anni mantiene quella sua atmosfera familiare e al tempo stesso apparentemente senza freni che ha fatto innamorare senza compromessi una foltissima schiera di forzati del weekend lungo.

Come nella più classica delle tradizioni, il Rashomon si accinge a rafforzare il patto di sangue stretto con il locale teutonico, e si appresta ad ospitare nuovamente i ragazzi di Offenbach.

Hafenbauer e’ il resident storico del RJ che dal 2003 conduce parallelamente la pluriosannata, omonima label.

Lutz nato nella capitale dell’Uruguay, Montevideo, divide la sua vita da gitano tra Europa e Sud America, le sue maggiori influenze musicali arrivano dalla Detoit-Techno, Chicago-House e Detroit House dei primi anni 90. Dopo aver infiammato i migliori club latino americani nel 2008 si trasferisce a Berlino dove diventa resident del Club der Visionaere, da quale momento diventa un personaggio unico nella club culture mondiale, tanto da diventare una spalla insostituibile per artisti del calibro di Zip e Re Ricardo Villalobos.

Insieme rappresentano tra le cose migliori nelle quali sia possibile imbattersi all’interno di un club; rappresentano la vostra notte.

OFFICIAL EVENT