thirty six − = 35

Riportiamo la dichiarazione ufficiale sulla chiusura forzata del Sankeys Manchester. Una tegola che arriva proprio in un momento particolarmente felice per il brand Sankeys, come riporta la dichiarazione stessa.

E’ con “effetto immediato” che il Sankeys Manchester chiude definitivamente i battenti. Purtroppo gli ultimi sviluppi non lasciano sperare in uno spiraglio di luce. Riportiamo la dichiarazione ufficiale postata sulla pagina Facebook.

Ieri le notizie dicevano che le porte del Sankeys Manchester sarebbero state chiuse con effetto immediato.

Siamo stati in trattative con gli agenti di gestione delle proprietà di Beehive Mill per qualche tempo per quanto riguarda il contratto di locazione del Sankeys e, con questo, è diventato evidente che la ragione per cui essi non hanno emesso un nuovo accordo è che l’intero edificio è stato venduto ad una società immobiliare residenziale, che intende trasformarlo in appartamenti. È perciò con grande rammarico e con un cuore molto pesante, che dobbiamo chiudere il Sankeys Manchester con effetto immediato. Quando girerete per Ancoats vedrete nuovi condomini e nuovi sviluppi in tutta l’area. Abbiamo fatto bene a respingere gli sviluppatori per così tanto tempo.

Dopo il nostro trimestre di maggior successo in sette anni si tratta di una situazione particolarmente amara. Tuttavia, dobbiamo rendere omaggio a quei ragazzi che hanno lavorato duramente nel corso degli ultimi sei mesi, senza dubbio il recente afflusso di numeri ha reso la decisione del padrone di casa un po’ più difficile. Tanto di cappello a Daniel Francis Joyce, Ed Davis, James Muldoon, Grace Annabelle Oatway, Helen Kx, Laurence RalphLaurence Davidson, Tee O Brown e naturalmente al nostrofidato team bar, non ci saremmo riusciti senza di voi.

Dobbiamo precisare che nel suo insieme il brand Sankeys è in crescita e sta per incontrare alcuni momenti molto eccitanti. Abbiamo lo straordinario Sankeys Ibiza, la nuova location che è Sankeys East, che ha fatto sold out ad ogni show sin dalla sua apertura, e ci sarà anche l’apertura del Sankeys Birmingham in marzo. Sankeys Londra continuerà a dare grandi eventi e abbiamo Sankeys TYO che batte bandiera per il marchio nell’Estremo Oriente. Questa non è la fine del marchio Sankeys, ne siamo ben lontani.

Riguardo al Sankeys Manchester, siamo di fronte a un paio di opzioni in termini di una nuova sede per replicare i leggendari Basement e Spektrum. Terremo anche una serie di eventi pop-up comprensivi di prenotazioni già effettuate e di show ancora da annunciare ufficilamente, il primo dei quali è Sonny Fodera al Gorilla l’11 febbraio. Nei prossimi giorni renderemo disponibili i dettagli di tutti gli spettacoli attualmente in agenda, se essi sono stati spostati di luogo, di data o del tutto annullati; ci sforziamo di fornire questi show. Dal team amministratori e management del Sankeys Manchester, ci scusiamo per quanto improvvisamente il mutamento delle circostanze ha avuto luogo.

Grazie a tutti voi per le belle parole, le vostre storie e i ricordi di tempi passati a Beehive Mill.

Sankeys x

Poco più di 400 parole scritte su un post di Facebook la mattina di venerdì 13 gennaio 2017 per annunciare quella che è indubbiamente la notizia peggiore per ogni locale al mondo, e di cui si aveva già quasi certezza ieri sera, quando con un post molto più breve la pagina ufficiale di Sankeys aveva già annunciato al chiusura forzata della sede di Manchester.

“Effetto immediato”, queste le parole che colpiscono di più; non c’è altro da aggiungere. Il post, infatti, è più che esauriente riguardo a tutto ciò che c’è da sapere e lascia trasparire tutta l’amarezza della gestione del locale per la triste situazione venutasi a creare. Sankeys Manchester chiude oggi e con ogni probabilità sarà convertito a breve in appartamenti. Così diamo l’addio ad un istituzione per quanto riguarda la vita notturna della città inglese.

Alberto Zannato