seventy five − = seventy two

I Pan-Pot presentano il prossimo various artists di Second State. Ascolta in anteprima “Cyclic Venture” del giovane Endrew.

Il duo berlinese è orgoglioso di lanciare attraverso Second State: “SUM 7”. Il various artist che vede in copertina alcuni dei nomi più significativi della scena techno globale.

Carlo LioGary Beck, Klaudia Gawlas, FlugSecret Cinema sono solo alcuni degli artisti che hanno partecipato a questa raccolta di tracce etichettate come pure techno.

Le 11 tracce del v.a. rispecchiano in pieno l’impronta che i Pan-Pot dal 2014 imprimono attraverso la propria label, che ricordiamo ha sede a Berlino.

Second State

Track List:

1. Carlo Lio & Jon Rundell – Parallax
2. Endrew – Cyclic Venture
3. Gary Beck – Rapture
4. Hyperloop – A Journey
5. JNO & Giovanni Carozza – Crispy
6. Klaudia Gawlas & Flug – The Matrix
7. Raffaele Rizzi – Fluorescence
8. Risa Taniguchi – Enough
9. Rocko Garoni – Sane
10. Sara Simonit – 13 Guns
11. Secret Cinema – Creaking

Lo stile impeccabile del canadese Carlo Lio nella prima traccia intitolata “Parallax”, incontra il tocco del britannico Jon Rundell. Con il risultato di un prodotto destinato a mettere d’accordo tutti gli amanti della buona musica, dall’house alla techno.

Il secondo brano è intitolato “Cyclic Venture” ed è firmato da Endrew. Giovanissima promessa italiana che ascoltiamo in anteprima attraverso il nostro canale Soundcloud.

La traccia del produttore italiano dimostra il fatto che pur avendo una giovane età, è già stato un buon ascoltatore. Andrea è stato particolarmente attento nel produrre un sound pulito, diretto che cattura subito l’orecchio dell’ascoltatore.

Mentre “A Journey”, traccia che vede in campo un altro producer italiano Hyperloop, funge da biglietto per un safari attraverso sintetizzatori minacciosi e atmosfere iptnotiche.

A continuare la ribalta del tricolore italiano “Crispy”, prodotta dall’artista italiano Giovanni Carozza, in collaborazione con l’olandese JNO.

Il produttore napoletano Raffaele Rizzi propone uno scorcio della scena rave attuale, caratterizzato da un carismatico vocal femminile.

“Enough” e “13 Guns” sono due tracce su cui varrà la pena puntare attenzione avendo da una parte un prodotto  a cura di Risa Taniguchi che coinvolgerà gli ascoltatori in un mood criptico e agghiacciante.

La veneziana Sara Simonit da un tocco fresh alla compilation con una traccia dinamica dal ritmo incalzante che scalderà sicuramente parecchie piste in questo inverno.

“SUM 7” è disponibile dal prossimo 22 Dicembre. Acquistabile attraverso questo link, nel quale troverete ulteriori dettagli.