fourteen + = fifteen

Un gruppo speciale di amici e colleghi della dj produttrice siberiana Nina Kraviz, ha reinterpretato il suo brano “Skyscrapers”, pubblicato lo scorso luglio.

Il team che ha partecipato a questa relase è composto da artisti del calibro di Solomun e del resident dj del Berghain di Berlino Rayan Elliott. Completano la raccolta i remix dei dj’s della label трип Vladimir Dubyshkin e PTU.

PTU propone un’ottima versione ambient / lo-fi di “Skyscrapers”, mentre Rayan Elliott ha interpretato la traccia dando una decisa impronta in stile Detroit techno. Vladimir Dubyshkin ha prodotto ben 4 dei 9 remix presenti nella collezione, dando ad ognuno di essi un mood differente. Infine Il remix di Solomun ha trasformato il brano di Nina in un vero e proprio inno da danceflor come pochi altri artisti avrebbero saputo fare.

Tracklist

1. Nina Kraviz – Skyscrapers (Vladimir Dubyshkin Moody Mix)
2. Nina Kraviz – Skyscrapers (PTU Remix)
3. Nina Kraviz – Skyscrapers (Vladimir Dubyshkin La Villa Mix)
4. Nina Kraviz – Skyscrapers (Ryan Elliott Remix)
5. Nina Kraviz – Skyscrapers (Vladimir Dubyshkin Accordion Detected Mix)
6. Nina Kraviz – Skyscrapers (Solomun Remix)
7. Nina Kraviz – Skyscrapers (Vladimir Dubyshkin Hungover Mix)
8. Nina Kraviz – Skyscrapers (Solomun Remix) (Radio Edit)
9. Nina Kraviz – Skyscrapers (Ryan Elliott Tension Dub)

Il rilascio ufficiale per l’acquisto sulla pagina Bandcamp di Nina Kraviz è fissato al 17 settembre ma i brani sono già disponibili per lo streaming audio su tutte le piattaforme online.

L’Ep che non ti aspetti

Con l’uscita di questo ultimo singolo che anticipa l’uscita del novo album atteso nel 2022, Nina si reinventa cantautrice dimostrando che il suo talento sa andare anche oltre la console, creando di fatto ottime aspettative nell’attesa di ascoltare il suo prossimo Lp che si preannuncia diverso dalle sue passate produzioni. La traccia nella versione originale è un mix malinconico di sonorità pop e new electronic, una canzone d’amore scritta durante un lungo viaggio lontano da casa.