− five = one

Il DJ e produttore statunitense ha dedicato una selezione di dieci canzoni ai trenta anni dell’etichetta newyorkese Strictly Rhythm.

La storia dell’house music è strettamente legata agli Stati Uniti. A Chicago nasce, a Detroit incontra la techno, a New York conosce i “cattivi ragazzi” che la faranno diventare quello che è oggi. Armand Van Helden, Roger Sanchez, David Morales, Harry Romero sono solo alcuni dei nomi di quei ragazzacci che, con le loro opere, hanno plasmato il concetto della musica house.

Da soli, certamente, non avrebbero potuto fare granché: ad aiutarli nell’impresa trovarono (e trovano tutt’oggi, così come i nuovi compagni d’avventura sopraggiunti) solide realtà discografiche pronte a sfruttare il potenziale di questo neonato genere. Stiamo ovviamente parlando di etichette come Nervous Records, Slip N Side e, ovviamente, Strictly Rhythm.

Quest’ultima, che ha fatto di un muro di mattoni e di una scritta in stile graffito la sua icona, come a rappresentare il carattere strettamente “urbano” tipico dell’house, ha recentemente compiuto trent’anni (ne abbiamo parliamo in questo articolo). Per tale occasione, uno di quei sopra nominati bad boys, ha deciso di pubblicare le dieci tracce che per lui rappresentano maggiormente la Strictly Rhythm, proprio come un personale regalo di compleanno.

Stiamo parlando di Roger Sanchez, che sulla Strictly mosse i suoi primi passi agli albori degli anni ’90 e dove pubblicò “Luv Dancin’”, sotto l’alias “Underground Solution”, che gli spalancò le porte del successo.

Di seguito, vi presentiamo la selezione delle dieci tracce di Roger Sanchez creata per il tabloid britannico The Sun.

Potete scaricare l’album originale Strictly Rhythm “The Definitive 30”, che include anche tracce mai pubblicate in formato digitale, cliccando QUI.

THE UNDERGROUND SOLUTION – LUV DANCIN’

LOGIC – THE WARNING

ULTRA NATE – FREE

RIVER OCEAN – LOVE AND HAPPINESS

ALY US – FOLLOW ME

BARBARA TUCKER – BEAUTIFUL PEOPLE

HARDRIVE – DEEP INSIDE

ROGER S – LIVIN’ 4 THE UNDERGROUND

ARMAND VAN HELDEN – WITCH DOKTOR

THE FUNK JUNKEEZ – GOT FUNK