seven + 2 =

La seconda edizione del Sunwaves Zanzibar, che doveva svolgersi a fine Novembre, è stata posticipata a gennaio 2022.

Dopo un esplosivo ritorno in Romania targato SW27 lo scorso settembre, la maratona elettronica europea firmata Sunwaves atterrerà per la seconda volta sulla spiaggia di Dongwe, a Zanzibar, dal 27 gennaio al 31 gennaio 2022. Così come per l’edizione dello scorso giugno, il Sunwaves Zanzibar (SWZZ2) del 2022, avverrà in un ambiente più intimo, con solo due stage anziché cinque, rigorosamente costruiti conservando lo spirito dell’isola e composti con materiali in legno locali ed eco-sostenibili, mantenendo l’atmosfera magica e mistica tipica del Sunwaves.

La seconda edizione del Sunwaves Zanzibar è per gli organizzatori del festival una celebrazione della cultura locale, il design stesso evidenzia l’autenticità di Zanzibar, i dettagli mixano perfettamente l’intera atmosfera Sunwaves con l’allestimento esotico. Dongwe Beach è posizionata sulla costa orientale, e il sole sorge dal mare proprio come nella spiaggia di Mamaia in Romania.

Sunwaves è il festival a cui vai per la musica, dove trovi persone che amano ballare liberamente in un luogo amichevole mentre il loro DJ preferito sta suonando. È il luogo in cui il tempo non ha importanza, i set durano innumerevoli ore:

“Andare al Sunwaves in Romania a settembre, post pandemia, è stata un’esperienza unica ed irripetibile, il sound deep accompagnato da frequenze chill ha reso la mia esperienza al Sunwaves un viaggio mistico e molto spirituale”

Racconta Morgane Gilles, blogger e imprenditrice francese.

“Ero lì principalmente per ascoltare Joseph Capriati, curiosa di assistere alla sua prossima impresa da record, e mi ha fatto emozionare come pochi. Un set eccezionale durato 19 ore e 30 minuti di pura musica mistica“.

Anche se la line up ufficiale della seconda edizione SWZZ non è stata ancora confermata, proprio Joseph Capriati dovrebbe essere uno dei numerosi Djs previsti per l’edizione del Sunwaves del prossimo gennaio, insieme alle figure storiche del festival come Petre Inspirescu, Rhadoo e Raresh (leggi il nostro approfondimento QUI sul progetto a:rpiar:r), e ad alcuni mostri sacri della scena internazionale come TiNI e Luciano.

Ma all’interno della line up del Sunwaves non ci sono solo nomi di spicco della scena elettronica: la particolarità del festival consiste nel coinvolgere e far emergere nuovi artisti locali, per proporre e consacrare al grande pubblico i giovani talenti che la terra natale del festival, musicalmente fertilissima, offre e vuole far conoscere al grande pubblico.

A questo punto è anche spontaneo chiedersi, dopo TiNI & Bill Patrick, Marco Carola, Dubfire e Joseph Capriati, chi sarà il dj maratoneta che riuscirà a battere il record de dj det più longevo della storia del festival durante SWZZ2? Non ci resta quindi che seguire gli account social del Sunwaves per scoprire la line up definitiva del festival e prepararci alla maratona elettronica immersa nella bellezza delle terre africane.

 

Flavia Nitto