− 5 = five

Entriamo nel vivo della programmazione di This is not, organizzazione che nel corso di questa stagione sta ottenendo ottimi risultati grazie ad una proposta artistica di qualità.

La crew This is not, di cui vi avevamo già parlato in questo articolo, porterà all’Andy Live Music di Castiglione Olona (Varese), il talento tutto italiano di Luca Bacchetti.

Con lui in console ci sarà il padrone di casa, il dj resident Andrea Crestani.

Luca Bacchetti, artista toscano originario della provincia di Lucca, rappresenta uno dei dj e produttori italiani più influenti e longevi della scena, con una miriade di release stampate su label di primo piano, come Wagon Repair, Ovum Recordings, Crosstown Rebels, Culprit LA, Saved, Be As One, Defected, Sci + Tec, Hideout, Supernature e sulla sua etichetta Endless.

Il suo talento e lo stile inconfondibile gli hanno permesso di calcare le console dei club più importanti al mondo, come Womb, Fabric, Circoloco DC10, Cielo, Watergate, Arma 17, D-Edge, La Huaka, oltre alla sua celebre esibizione al Burning Man 2016.

Luca Bacchetti dividerà la console con Andrea Crestani, dj e produttore da circa 10 anni e uno degli artisti di punta del This is not party.

Nel corso della sua carriera ha prodotto per alcune labels come Hell yeah recordings, Alma records e Flumo records collaborando con un remix a Oliver Koletzki.

Socio fondatore del This is not party e di Soundart Events, Andrea Crestani ha da poco iniziato un nuovo percorso di produzione musicale chiamato Silky Wave, che tocca le sfere della deep house e della musica chill-out.