sixty − fifty seven =

Time Traveler presenta “T-RAVE-LER”, il nuovo album in arrivo su Pls.Uk. Ascoltane un piccolo estratto in anteprima attraverso il nostro canale SoundCloud.

Tutto è pronto per il lancio di “T-RAVE-LER”, il nuovo album di Time Traveler in uscita su Pls.Uk il prossimo 19 giugno. Non molto tempo fa avevamo già incontrato Michele Pinna, in arte Time Traveler, nel corso di un’intervista che vedeva protagonista, oltre a lui, FLmm, altro volto di riferimento di Pls.Uk.

Proprio in quell’occasione abbiamo avvertito un’incredibile energia e una forza d’animo pazzesca, che abbiamo poi ritrovato dal primo ascolto in questo nuovo lavoro discografico.

Ascoltando “T-RAVE-LER” abbiamo appreso che esso è una sorta di manifesto. O meglio, un biglietto da visita davvero difficile da dimenticare.

Il produttore italiano, che da anni risiede in pianta stabile a Londra, ha deciso di proporre un lavoro discografico completo, che accompagna l’ascoltatore in un viaggio attraverso le diverse atmosfere e le esperienze, che hanno influenzato il suo stesso percorso artistico.

Time Traveler

Tracklist:
  1. I Am Time Traveler
  2. Dalston Kingsland
  3. I Forget About You
  4. London Amarcord (in loving memory of Mirko)
  5. Off License (Digital Only)
  6. W.D.G.F (Digital Only)

Un disco per viaggiare nel tempo

Sei tracce che ripercorrono gli aspetti più intensi della musica techno, ma che allo stesso tempo riportano l’attenzione del pubblico sulle sonorità più nostalgiche che si avvicinano alla trance music e a tratti all’heavy metal.

Possiamo definire “T-RAVE-LER” un prodotto discografico molto interessante, proprio alla luce di questo forte dualismo che vi è tra i suoni hoover anni 90 e le ritmiche fortemente incisive dell’industrial techno dei giorni nostri.

Scorrendo la tracklist troviamo il primo brano intitolato “I Am Time Traveler” che dimostra dal primo istante di essere una traccia violenta e imprevedibile che agiterà sicuramente gli animi di tanti ascoltatori.

Il secondo brano invece è intitolato “Dalston Kingsland” ed è la traccia giusta per trasportare l’ascoltatore in una dimensione parallela formata da melodie un po’ ipnotiche e conturbanti.

La terza traccia è quella che abbiamo scelto di farvi ascoltare in esclusiva assoluta attraverso il nostro canale SoundCloud.

E di cui potete vedere il videoclip sulla piattaforma video firmata HATE:

“T-RAVE-LAVER” è un lavoro che saprà sicuramente distinguersi nella scena discografica europea, questo perché crediamo che con “I Forget About You” sia nata una HIT.

Peccato però che a causa dell’attuale situazione globale che riguarda il clubbing, sicuramente dovremo aspettare ancora a lungo per poterla ballare pestando il pavimento di una dancefloor.

Il nostro viaggio nel tempo in compagnia dei 6 brani che compongono il prossimo album di Time Traveler prosegue con “London Amarcord (in loving memory of Mirko)”.

Questa traccia rispetto a quelle precedenti troverà il modo di urtare la sensibilità anche dell’ascoltatore più esigente.

Oltre ad essere un prodotto discografico di notevole qualità, vi è in correlazione una storia molto importante che appartiene proprio alla sfera personale dell’artista. Il brano è dedicato, infatti, ad uno degli amici più cari di Michele, che ha lasciato questo mondo in maniera prematura. Non c’è modo migliore che ricordare un caro amico se non quello di farlo attraverso una traccia come questa.

“Off License” è invece il titolo della quinta traccia in scaletta, caratterizzata da un sound tosto e contaminazioni acide, che non scende a compromessi nemmeno in questo caso.

Il brano che va concludere questo tour alla scoperta di “T-RAVE-LER” porta il titolo di “W.D.G.F”. Anche in questa traccia sono protagonisti i caratteri tipici dei suoni industriali, che coinvolgono l’ascoltatore in un vortice di percussioni e atmosfere da definire quasi mistiche.

Dopo aver ascoltato questo album possiamo concludere affermando che quello che sembrava solo una percezione, è divenuta invece realtà: sta tornando la trance music.

A riguardo crediamo che come ogni ciclo che ha un inizio e una fine, anche la techno industriale sta tendenzialmente lasciando spazio alle ritmiche sognanti della trance.

“T-RAVE-LER” è in uscita su Pls.Uk il 19 giugno, vi invitiamo quindi a dare un’occhiata alla pagina bandcamp della label.