nine + one =

Il giovane produttore olandese Marco Sterk alias Young Marco sarà il protagonista di “Selectors 002”, la seconda Series lanciata dalla label Dekmantel dopo quella di Motor City Drum Ensemble rilasciata ad ottobre.

La musica del DJ e producer olandese Young Marco spazia tra stili che sorvolano anni di produzioni senza tempo e senza confini di genere. Con una naturale capacità di giocare con la propria creatività, è in grado di appropriarsi di stilemi che per molti potrebbe sembrare non avere una logica apparente, riuscendo poi a manipolarli e ad armonizzarli in modo bizzarro e affascinante. Capacità che lo rendono per molti uno dei migliori esponenti della club culture contemporanea.

Proprio lui è stato scelto come protagonista della “Selectors 002“, secondo anello di una catena di compilation che la label Dekmantel ha lanciato di recente. Si tratta di compilation concepite per essere rilasciate in formato CD e vinile, non sottoforma di mixato, ma bensì come selezione di tracce distinte che vengono scelte e proposte dall’artista.

Tra le tracce che Young Marco ha scelto per la compilation troviamo “Dolphin Dream” di Larry Heard’s del 1994, “Pfad Des Windes” di Wolf Müller, “Spick and Span” di Green Baize e molte altre.

La label tedesca la descrive come “a soulless collection of “Holy Grail” rarities, the joy of getting home and finding out something is awesome”.

L’uscita è prevista per il prossimo 27 febbraio e la compilation sarà composta da dieci tracce nei formati doppio vinile e CD.

Ascolta qui la preview:

 

Tracklist

A1. Danny Boy – ‘Diskomix (Disko Version) ‘
A2. Gerrit Hoekema – ‘Televisiewereld’
A3. Ghostwriters – ‘Swizzle’
B1. Larry Heard – ‘Dolphin Dream’
B2. Wolf Müller – ‘Pfad Des Windes’
C1. The Force Dimension – ‘200 FA (Extended Mix)’
C2. Frank Youngwerth – ‘Whirr (Original Mix)’
C3. Greene Baize – ‘Spick and Span’
D1. Ray Tracing – ‘Mariopaint’
D2. Personal FX – ‘Objects In Mirrors’

Stefano Grossi