− five = 4

Zehnin è una label che nasce dal collettivo !K7, e sfida gli artisti ad uscire dalla loro comfort zone, spingendoli in territori sperimentali che combinano Ambient e Techno.

Dal collettivo !K7 nasce una nuova stella chiamata Zehnin. Si tratta di una nuova label incentrata sui panorami dell’Ambient e della Techno, che vanno a coniugarsi secondo una formula moderna e attuale. Come dichiara la neonata etichetta, Zehnin propone di

”spaziare tra la musica sperimentale, l’ambient e la techno. Zehnin si propone di incoraggiare gli artisti a valicare i limiti della loro zona di comfort; per sfidare se stessi e seguire nuovi percorsi creativi che li porteranno verso ciò che di sconosciuto c’è nella musica. [Zehnin] inviterà i producer ad assumere nuovi nomi d’arte e personalità musicali per restituire loro la libertà creativa di provare cose che camminano perpendicolarmente alle loro consuete formulazioni. Sebbene portato avanti da singoli su vinile da 12″, gli artisti saranno anche chiamati a remixarsi vicendevolmente ed esplorare anche in questo modo territori sonori atipici.’’

Se il progetto non pare già abbastanza eccitante così, ad aumentare la trepidazione c’è anche l’annuncio per cui la prima uscita di questa nuova label proverrà dalla mente e dalle mani di Lucy. Conosciamo bene le ultime immersioni dell’artista italiano trapiantato a Berlino, che è guidato nella sua produzione da un forte ascendente spirituale e profondo. La release in questione si spingerà ancora più in là con l’evoluzione e il mutamento di Lucy, attraverso tracce rarefatte ma al contempo dense e oscure. Ad aprire sarà “The Hermite“, otto minuti di un perfetto connubio Ambient-Techno, con un beat sommesso e pad in sospensione che trascinano l’ascoltatore in uno stato meditativo. Segue “The High Priestess“, secondo brano in perfetta continuità con il primo dove Lucy ha ricreato una giungla di suoni inafferrabili, dai quali si riemerge solo a metà brano nel momento in cui si viene destati dall’entrata di un beat che è il perfetto complemento nel build-up della traccia.

Potete avere già un assaggio del nuovo mondo di cui stiamo parlando, ascoltando gli snippets di questa release imminente:

Dopo l’uscita di questo two-tracker, Zehnin non si farà trovare impreparata e appunto ha già fatto sapere che seguirà un relativo remix EP di Blawan, e addirittura un LP da parte di un artista dal nome ancora segreto..

Paolo Castelluccio