− 6 = three

Dalla fabbrica olandese degli Abstract Division sta per uscire il primo album completo del duo di Utrecht, Midnight Ensemble, presto sugli store della Dynimic Reflection.

Quasi quindici anni fa, nel 2008, Paul Boex e Dave Miller diedero vita alla loro visione musicale, una label che prese il nome di Dynamic Reflection e che aveva come intento iniziale quello di creare una piattaforma dove spingere la techno più pura ed energica che si stava suonando.

Ceiba

Paul, per esempio, aveva 23 anni all’epoca e il suo sound ancora non era perfettamente delineato. Non stava lì la difficoltà , il ‘problema’ era nella scena in continua evoluzione (tutt’oggi lo è), per cui era tutt’altro che semplice ingabbiare un genere in dei canoni prestabiliti.

Poi, tre anni dopo, è nato il progetto Abstract Division, ed in quel momento  il duo ha capito che cercare di categorizzare la musica elettronica era una fatica inutile, tanto che oggi è quasi impossibile definire il loro genere.

Oltretutto i due dj olandesi decisero di creare due serie ben definite all’interno dell’etichetta (DREF e TN), più una sottoetichetta, la The Nursery, proprio per intercettare ogni singola sfumatura che si cela dietro ogni cosa e dare l’opportunità ai tanti talenti emergenti di esprimersi, opportunità che loro stessi prima non avevano avuto.

PREMIERE – Nightfall

Oggi su Parkett abbiamo una traccia in anteprima proprio di Midnight Ensemble, uscita numero 45 della serie DERF. Ascoltiamola insieme.

La loro ecletticità è molto evidente in questo loro primo album completo. La gamma di sottogeneri di cui si compone è veramente molto vasta. Si passa da un ambiente rilassante con riverberi e delay quasi da Dub Techno, a suoni essenziali di Detroit e della techno tradizionale, per arrivare, sul finire del disco, a vere e proprie sperimentazioni sonore con un bellissimo outro.

Brani senza tempo che concludono l’atmosfera notturna, lasciandoti sopraffatto e soddisfatto della musica, con la voglia d’indossare gli occhiali da sole non per andare all’after ma per vedere il sole sorgere mentre si torna a casa.

Tracklist – Midnight Ensemble

Abstract Division

01. Empty Floor
02. Nightfall
03. Open Your Soul
04. A Surreal Odyssey
05. Mind Over Matter
06. Don’t Fall Asleep
07. Alpha State
08. Dissolute
09. Perception Is Reality
10. Echo Chamber
11. Graveyard Shift
12. Solar Return

Il bello di un album, infatti, è che oltre a seguire un filo conduttore, riesce non solo a esprimere una suggestione, con dei frame, come avviene magari in un EP o con un singolo, ma può sviluppare un intero concetto complesso.

Questo avviene anche in Midnight Ensemble con i titoli delle tracce che sembrano seguire un ordine predefinito. Si potrebbe dire che l’album è un’ode alla vita notturna, come lo definiscono gli stessi artisti. Reminescenze di tutto quello che accade tra il tramonto e l’alba, catturate e compresse in circa un’ora di musica.

Dynamic Reflection
DREF045 – release 23 settembre 2022
Edizione Limitata / Vinile / Digitale