− two = one

Un inedito set di Aphex Twin registrato live al leggendario Limelight di New York è apparso su Soundcloud.

Secondo quanto riporta Electronic Beats, l’audio originale di una rara DJ performance al Limelight club di Ney York City firmata da  AFX è apparsa nei giorni scorsi sulla pagina SoundCloud di Lofidelic Records, negozio di dischi americano che si trova a Belmar nel New Jersey.

Il misterioso set, stando alle notizie finora rese note, riguarderebbe la registrazione di una delle due performance che Aphex Twin ha tenuto nel club newyorkese, datata 1991 o 1992.

La notizia della scoperta del mixtape inedito di Aphex Twin arriva a pochi giorni di distanza dall’annuncio del primo live nella Grande Mela del musicista e compositore britannico dai lontani anni ’90, in programma il prossimo 11 aprile all’Avant Gardner di Williamsburg.

La performance recentemente riscoperta dell’headliner del prossimo Coachella, della durata di poco superiore ad un ora, è una registrazione amatoriale impressa su nastro con un registratore DAT.
Nessuna nota ufficiale accompagna la registrazione, ma alcune indicazioni possono essere trovate in un thread apparso su Reddit qualche settimana fa.

aphex-twin

Il post firmato Lofidelic Records che accompagna l’upload del materiale su Soundcloud recita: “All’inizio degli anni ’90, quando la techno stava iniziando a esplodere a New York, sono entrato con un registratore DAT portatile al Limelight Club in occasione di una rara performance live di Richard James aka  Aphex Twin. Ho registrato il suo intero set di un’ora mentre ero tra il pubblico e poi ho conservato il DAT per oltre 25 anni “.

L’altro giorno, con l’aiuto del mio amico Tony Rodriquez e del suo registratore DAT”, prosegue il post “abbiamo finalmente realizzato una copia digitale del set e finalmente l’abbiamo messa a disposizione di tutti. Per quanto posso ricordare, RDJ ha fatto solo due esibizioni dal vivo e un DJ set al Limelight durante quel periodo.
Non ho mai ascoltato un live set di RDJ tenuto al Limelight, quindi questa potrebbe essere l’unica registrazione di questo set (correggetemi se sbaglio) La registrazione è grezza e disturbata, proprio come la techno degli anni ’90, ma penso che sia abbastanza chiara e ascoltabile da poter essere apprezzata”.

La tracklist del mixtape include brani di Dave Clarke, Kinesthesia, L.A.M. (progetto di Drexciyan) e di uno dei side projects di AFX chiamato Bradley Strider.