59 − = fifty four

Aphex Twin ha annunciato via twitter la sua collaborazione con una società Britannica allo sviluppo di un software per l’utilizzo di accordi non standard.

Richard D. James meglio conosciuto sotto l’alias di Aphex Twin annuncia sul suo profilo Twitter la collaborazione con la società britannica ODD SOUND per lo sviluppo di un software dedicato al mondo della produzione musicale MTS-ESP. Esso nasce per espandere la gamma di suoni rispetto ai software attualmente in commercio che consentono di lavorare con le ‘classiche’ dodici note contenute in un’ottava oltre alle soluzioni di ‘microtuning’.

La soluzione di ODD SOUND consiste in un client plug-in che sfrutta un input di campioni MIDI e permette al compositore di cambiare note, accordi o trasporre tutti gli strumenti contemporaneamente dando vita ad un sistema di accordatura completamente diverso. Tutto viene eseguito in tempo reale con bassi costi computazionali per la piattaforma utilizzata. I plug-in utilizzati non necessitano di alcun setup, basta caricarli sulla piattaforma, impostare il campionamento e iniziare la composizione.

Il compositore si stacca così dal vincolo compositivo tradizionale sulle dodici note e da melodie e motivi che hanno sonorità familiari dando spazio a nuovi orizzonti sonori e tonali. L’inizio della collaborazione di Richard con ODD SOUND vede il lavoro dei softwaristi dell’azienda britannica sul sintetizzatore Rhodes Chroma. Partendo da questo strumento usato da James per comporre in studio le sue tracce in modalità totalmente analogica, i programmatori hanno posto le basi per la piattaforma MTS-ESP.

Ad oggi il software è compatibile con diversi tipi di sintetizzatori quali Audio Damage, Expert Sleepers, U-He, TAL, Surge ed Audiorealism e sono previsti ulteriori sviluppi per poter espandere l’utilizzo ad altre periferiche. Sono disponibili dei moduli aggiuntivi (anche gratuiti) e la piattaforma è compatibile con sistemi operativi Windows (da 7 in su) e MAC OS X (da 10.7 in su) su Intel or ARM Mac.

Potete vedere il programma in azione nel video dimostrativo di ODD SOUND.