thirty seven + = forty one

Con l’avvicinarsi delle feste, non possiamo che parlare dei due eventi finali che animeranno il Ristorante di Corso Marruccino a Chieti.

 

Abbiamo avuto il piacere di parlare e supportare il progetto Bellavista che, nella figura di Arturo Capone e Humani, ha ridato vita alla scena musicale Teatina ed Abruzzese. Nel corso dei precedenti due episodi, ogni serata ha visto la partecipazione di ospiti importanti e provenienti dalla scena musicale elettronica italiana e internazionale ed in particolare artisti quali Fabrizio Mammarella, Nunzio Borino per la prima serata e Sean Johnston nel corso della seconda.

Ma Bellavista non vuol dire solo serate danzanti in quanto Arturo ha saputo coinvolgere i partner giusti per creare un’esperienza esclusiva per gli ospiti partecipanti, curando ogni aspetto: certamente la location e il suo rinnovo, ma anche la parte enogastronomica e di mixology con il supporto degli chef di Degusto Eventi e Piazzetta Teatro, rispettivamente.

Vi presentiamo quindi gli ultimi due appuntamenti che renderanno protagonista il Bellavista durante le festività di fine anno. Iniziamo dunque con l’appuntamento di Natale: il 25 dicembre va in scena il terzo appuntamento, il classico, Slow Motion. L’evento celebra l’etichetta fondata nel 2009 a Chieti ma presente anche a Berlino che propone uno stile orientato al Nu Disco grazie ad un gruppo di artisti tutti italiani. Infatti, alla console si avvicenderanno Fabrizio Mammarella, Giulia Gutterer, Cosmo ed Andrea Tempo.

L’ultimo e quarto appuntamento vedrà i festeggiamenti del Capodanno la line-up a cura di Vladimir Ivkovic, Rame, Daniel Monaco e lo stesso Arturo Capone che si alterneranno nell’intrattenimento della serata.

Potete trovare QUI tutti i dettagli per l’evento di Natale e QUI i dettagli per l’evento del Capodanno.

Per maggiori informazioni potete riferirvi al: +39 339 884 9631 (via whatsapp) o inviare una mail a esperienzabellavista@gmail.com