− seven = one

Il 25 Maggio Cocoon spegne venti candeline!

Eat, Sleep, Rave, Blow out the candles, Repeat! Sembra che in un periodo storico pieno di individualismi, la musica riesca ancora a fare la differenza unendo le persone. Notiziona dell’anno: quest’anno il 20° compleanno di Cocoon Ibiza si festeggerà il 25 maggio all’Ushuaïa. Questa settimana, Sven Väth ha rivelato che gli Underworld, amici di vecchia data, saranno presenti al party, ormai pietra miliare della scena dance.

Dunque abbiamo da un lato coloro che dettano tendenza nella dance britannica, svelando brani come “Molehill” e “Appleshine” già all’inizio di quest’anno; dall’altro una delle più importanti agenzie di musica internazionali al mondo, fondata e guidata dal leggendario Sven Väth.

Quest’ultimo suonava la leggendaria “Born Slippy” degli Underworld durante la sua residenza presso il consacrato Omen Club di Francoforte molto tempo prima che diventasse il successo globale che è ancora oggi. Li ha invitati a suonare un set memorabile al decimo anniversario del leggendario party nel 2009: i fan più impazienti avevano già reclamato un posto in line up per il duo inglese. Ora Väth dà la possibilità a una nuova generazione di assistere a uno dei più grandi atti elettronici di tutti i tempi.

Insomma, gli Underworld sono un duo fuori dal tempo: continuano a ispirare e innovare e suonano come ben pochi riescono a fare! Oltretutto la felice coincidenza che avverrà in questo 2019, è che sarà il 20 ° anniversario anche per il loro album best-seller: l’ipnotico “Beaucoup Fish”.

La lista degli invitati è di tutto rispetto. Ed è così che Karl Hyde e Rick Smith si uniscono a nomi come Ilario Alicante, Matthias Tanzmann e Dana Ruh b2b André Galuzzi.

Sven Väth ha confermato che le sue amate feste a Ibiza sarebbero tornate nella loro casa spirituale Amnesia durante questa estate, tutti i lunedì e ogni due settimane, per celebrare l’anniversario dopo un periodo al Pacha. Siete tutti invitati!